Guide

Esperto WordPress: come trovare un consulente da Milano a Palermo

Affidarti ad un esperto WordPress per la realizzazione del tuo sito web può essere la cosa migliore da fare se non vuoi occupartene in prima persona. Ma come scegliere quello giusto?

Scegliere un esperto WordPress da Milano a Palermo che ti possa aiutare a creare un sito web professionale, perfettamente funzionante, e senza spendere più del necessario, non è sicuramente facile, soprattutto se non sei nel settore e non hai idea di dove cominciare a cercarlo!

Eccoti una guida che ti permetterà di trovare il consulente giusto per la realizzazione del tuo progetto.

Hai ancora qualche dubbio? Ti piacerebbe ricevere un supporto professionale?
La nostra Assistenza WordPress Prioritaria è quello che fa al caso tuo: è rapida, gratuita, e inclusiva di oltre 50 video per imparare ad usare WordPress se acquisti uno spazio hosting su SiteGround tramite il nostro link.

Qui tutte le testimonianze

Esperto WordPress su SOS WP

Per prima cosa, vediamo dove si può trovare un esperto WordPress.

Nella tua città probabilmente ci sarà una web agency alla quale hai già pensato di rivolgerti, ma ti consiglio anche di prendere in considerazione un consulente online.

Puoi partire da questa stessa pagina, perché, in realtà, potresti già aver trovato l’esperto WordPress che fa al caso tuo! Proprio qui su SOS WP puoi rivolgerti ai nostri servizi di Assistenza Tecnica: per cominciare, richiedi un preventivo senza impegno, poi continua a leggere la guida!

Dove trovare un esperto WordPress da Milano a Palermo?

Ci sono comunque tanti siti web che offrono la possibilità di trovare dei freelancer per qualsiasi tipo di lavoro possa essere svolto in remoto. Tra i migliori ti segnalo Upwork e Freelancer.com, che offrono delle garanzie tanto al cliente quanto al professionista.

Esperto WordPress su Upwork

Infatti, è chiaro che stipulare un contratto di lavoro con una persona alla quale non puoi neanche stringere la mano può far nascere innumerevoli dubbi e preoccupazioni.

Però, il modo in cui sono gestiti questi portali assicura le stesse garanzie che potresti ottenere assumendo un professionista che puoi incontrare di persona. Anzi, con il fatto che il sito si fa da intermediario, avrai anche delle sicurezze maggiori.

Assumere un freelancer o un professionista

Se vuoi assumere un esperto WordPress attraverso un sito per freelancer, hai due opzioni: pubblicare un annuncio di lavoro e lasciare che gli interessati inviino la loro candidatura, oppure ricercare tra i freelancer quelli che ti sembrano più adatti a realizzare il tuo progetto.

Assistenza WordPress rapida e veloce con SOS WP - 2

Un’alternativa è andare alla ricerca di esperti WordPress attraverso il nostro caro vecchio Google. Molti bravi professionisti hanno il loro sito web, completo di tutte le informazioni necessarie per valutare se inserirlo tra i possibili candidati.

Quando avvii le tue ricerche, comunque, valuta se cercare solo in Italia o se rivolgerti anche all’estero. In Italia, comunque, ci sono tanti professionisti eccellenti e trovare un esperto WordPress italiano può essere vantaggioso, in primis perché eviterai problemi di comunicazione e malintesi.

Inoltre, lavorerà al tuo stesso fuso orario e quindi sarà molto più semplice gestire lo sviluppo del tuo sito web se siete disponibili entrambi agli stessi orari.

Nella prossima sezione, ti spiego come effettuare una prima selezione.

Come scegliere un esperto WordPress

Esperto WordPress

Per prima cosa, verifica le competenze del candidato esperto WordPress per la realizzazione del tuo sito.

Quali sono i suoi titoli di studio? Ha delle certificazioni particolari? Aver frequentato un ente di formazione specifico per la categoria è un segnale piuttosto importante di qualità. Anche se un attestato in realtà non garantisce la professionalità e l’esperienza, è comunque un punto di partenza da non trascurare.

Per avere delle indicazioni sulle sue competenze, consulta il suo curriculum e il portfolio dei lavori già realizzati. Dalle sue esperienze inizierai a capire se potrebbe essere l’esperto WordPress che stai cercando e avere i requisiti giusti per creare il tuo sito web.

Importantissimo è poi consultare la pagina relativa ai feedback e alle testimonianze dei clienti. Per quanto riguarda i portali per freelancer, ogni profilo conterrà le recensioni dei clienti. In questo caso, dai anche un’occhiata ai feedback che il professionista ha lasciato ai propri clienti. Potresti trovare delle utili informazioni per capire in che modo lavora.

Se stai invece consultando il sito di un professionista, oltre a leggere la pagina delle testimonianze, fai qualche ricerca in rete per scoprire cosa dicono di lui sui social, visitando anche il suo profilo LinkedIn.

Ora che hai un po’ di informazioni, potrai iniziare a fare una selezione dei migliori profili che hai trovato. Assicurati di scegliere non quelli che ti sembrano più “bravi” in generale, ma quelli che hanno più punti in comune con il tuo progetto.

Ad esempio, se devi realizzare un eCommerce, evita di scegliere un esperto WordPress che ha un eccellente curriculum solamente nella creazione di blog.

Come contattare l’esperto WordPress

Ora che hai creato una prima lista di possibili candidati, è giunto il momento di contattarli.

Usa i canali di contatto del loro sito web (spesso hanno un’email apposta per la richiesta di preventivi) oppure invia un messaggio direttamente al loro profilo Upwork, Freelancer o di altri portali.

Descrivi bene il tuo progetto nei dettagli, sii chiaro nello spiegare quali sono i tuoi obiettivi e perché hai intenzione di creare un sito web. Presenta il tuo prodotto o servizio, spiega chi sono i tuoi potenziali clienti e se ti rivolgerai solamente all’Italia o anche all’estero.

Cerca di esporre quali devono essere le funzionalità principali da inserire nel tuo sito web e, se possibile, proponi qualche esempio di sito già esistente che si può avvicinare alla tua idea.

In questo modo, l’esperto WordPress avrà elementi sufficienti per stabilire un preventivo più preciso.

Chiedi infine la disponibilità e i tempi in cui pensano di portare a termine la realizzazione del sito.

E ora non ti resta che aspettare.

Selezionare l’esperto WordPress giusto

assumere un esperto WordPress

Già dal momento in cui ricevi la risposta, capirai la serietà del professionista. Chi risponde in tempi brevi ha sicuramente molto più interesse e motivazione nell’avviare un nuovo progetto.

Prendi nota di chi ti risponde entro 24 ore, e non attendere risposta oltre i 3 giorni. Escludi i candidati che superano questi tempi, perché dimostrano scarso interesse e poca professionalità.

Si può capire molto di un professionista già dal modo in cui ti risponde. Se ha dedicato del tempo allo studio del tuo progetto ed è attento e interessato, ti risponderà con alcuni dettagli sul modo in cui intenderebbe procedere e ti farà domande per capire meglio di cosa hai bisogno. Inoltre, risponderà a tutte le domande che gli hai fatto nel tuo messaggio.

Diffida di chi, al contrario, risponde in maniera troppo sbrigativa e ti propone un preventivo troppo generico.

Confronto dei preventivi

Confronta poi i preventivi. Se noti che alcuni sono molto inferiori rispetto ad altri, probabilmente riceverai un servizio di scarsa qualità. Se invece sono decisamente superiori, non temere di chiedere spiegazioni per un costo così alto. Potrebbero essere inclusi servizi aggiuntivi che gli altri non avevano inserito.

Considera che dovrai sicuramente acquistare:

Oltre a questo, in preventivo saranno inclusi il lavoro di realizzazione e quindi di progettazione, design e sviluppo.

Alcuni servizi aggiuntivi che poi potrai trovare sono:

Il preventivo deve quindi indicare chiaramente tutti i servizi inclusi.

A questo punto avrai tutti gli elementi necessari per scegliere l’esperto WordPress che ti aiuterà nella realizzazione del tuo sito web.

L’esperto è lui!

Un altro importante aspetto che non dovrai dimenticarti è questo: l’esperto WordPress è lui, e non tu!

Quindi, se tu hai un’idea di come realizzare una determinata pagina, un banner, un footer, o sull’uso di un colore o di un font, non credere che tutto quello che tu pensi sia in realtà la soluzione giusta.

Un bravo esperto WordPress ti saprà anche dire di no e consigliarti soluzioni differenti. Sa meglio di te cosa funziona e cosa no sul web, e, anche se a te può piacere o meno una determinata scelta, ricordati che il sito deve piacere prima di tutto agli utenti. I tuoi gusti personali potrebbero non coincidere con le regole di mercato.

Di conseguenza, non fidarti troppo di un consulente che accontenta ogni tua richiesta. Certo, deve rispettare la tua idea originale come linea guida, ma dovrà anche essere orientato a migliorarla.

Conclusione

Come ti dicevo all’inizio, anche noi potremmo essere tra i possibili candidati! Visita la nostra pagina Servizi per saperne di più su cosa possiamo offrirti e contattaci per ottenere un preventivo personalizzato.

Ora che sai come scegliere l’esperto WordPress giusto, non ti resta che iniziare la tua ricerca. Ti auguro di trovare presto il consulente perfetto per la buona riuscita del tuo progetto web.

Hai ancora dei dubbi su come scegliere il consulente giusto?

Scrivici nei commenti e ti aiuteremo nella tua scelta.

NOTA: Questa guida è stata aggiornata il

Acquistare un dominio e un hosting WordPress con SiteGround

Altre guide della stessa
categoria

0 COMMENTI
Commenta

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *