SEO Copywriting: come aumentare le visite al sito da Google

Aggiornato il da | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

SEO Copywriting come aumentare le visite al sito da Google

Il SEO Copywriting è il tipo di scrittura destinato sia agli utenti, sia ai motori di ricerca.

Conoscere come utilizzarlo ti permetterà di produrre contenuti che si posizionano bene sui motori di ricerca e che sono interessanti per i lettori del tuo blog.

Indice dei contenuti
Visualizza altro

La tecnica del SEO Copywriting, consigliata dai migliori SEO strategist, consiste quindi nello scrivere testi, articoli o pagine ottimizzate per determinate parole chiave, in modo tale da permettere agli spider dei motori di ricerca di individuarle. Così, i tuoi contenuti potranno essere posizionati in modo del tutto efficace.

Ma non finisce qui, perché per ottenere il massimo dei benefici dal SEO Copywriting è necessario che questi testi:

  • siano coinvolgenti;
  • forniscano esattamente le informazioni che l’utente cerca;
  • invoglino i visitatori a navigare su altre sezioni del tuo sito.

Continua a leggere per scoprire le regole del SEO Copywriting!

Se vuoi però crescere DAVVERO sui motori di ricerca e scoprire i segreti della SEO, puoi rivolgerti a un nostro consulente. Prenota subito una contatta il nostro esperto SEO che ti illustrerà le migliori strategie e chiarirà ogni tuo dubbio.

SEO Copywriting: Come ottenere traffico organico

Attirare traffico col SEO Copywriting

Se vuoi capire come creare un sito web che si distingua nella nicchia che hai scelto, dovrai imparare a dimostrare le tue competenze, in modo che i lettori ti considerino un punto di riferimento del settore. Solo così si rivolgeranno costantemente al tuo sito per ricercare informazioni o imparare cose nuove.

Facendo SEO Copywriting riuscirai a creare contenuti che una volta posizionati potranno (e dovranno) in qualche modo guidare il traffico verso una pagina che li fidelizzi.

1) Crea una landing page che diventi un polo d’attrazione

La strategia per acquisire questa autorità parte innanzitutto da un primo passo: creare una “Landing Page”. È un mini sito composto da un’unica pagina ottimizzata per un solo argomento specifico e per alcune parole chiave.

Tale tecnica permette di concentrare i contenuti in un solo posto anziché suddividerli in varie pagine. Gli utenti saranno anche più invogliati a condividere il contenuto, se presenti in maniera sintetica i tuoi servizi e i vantaggi che offri.

2) Il SEO Copywriting abbassa la frequenza di rimbalzo

Quante volte ti è successo di cercare un’informazione sui motori di ricerca, e trovare pagine di diversi anni fa? Ciò significa che quegli articoli erano, e lo sono ancora, ben ottimizzati per quel tipo di ricerca o parola chiave.

Al momento in cui le hai aperte, però, forse hai notato che le informazioni riportate non sono affatto attuali, e quindi probabilmente hai abbandonato la pagina dopo pochi istanti.

Con la tecnologia che avanza rapidamente, quindi, anche articoli o pagine ben posizionate possono rivelarsi obsolete in quanto non stanno al passo con le recenti innovazioni. Questo si traduce in un aumento della frequenza di rimbalzo, ovvero il visitatore lascia il sito senza aver guardato altre pagine. Di conseguenza, ci sarà una caduta nel posizionamento.

Una caratteristica del SEO Copywriting è proprio quella di curare i contenuti nel tempo per tenerli sempre freschi e attuali. Aggiorna periodicamente le informazioni riportate sulle tue pagine. Sarai sicuro che la frequenza di rimbalzo diminuirà e potrai quindi ottenere un migliore posizionamento.

3) Crea pagine di facile lettura per una maggiore condivisione

SEO Copywriting per aumentare le condivisioni

La semplicità del linguaggio è una caratteristica importante del web. Più un contenuto è semplice e diretto, più cattura il lettore. E la qualità del linguaggio usato è un elemento centrale di una attività di SEO Copywriting fatta bene.

Mantieni un linguaggio:

  • diretto,
  • semplice,
  • efficace.

Se utilizzi un linguaggio poco chiaro o troppo tecnico, pochi riusciranno a comprendere il tuo messaggio. I tuoi potenziali lettori diminuiranno di conseguenza.

Al contrario, creare dei contenuti chiari ed immediati ti assicurerà una maggiore condivisione sui social network e di conseguenza una maggiore interazione da parte dei tuoi utenti.

4) Usa una corretta “dose” di parole chiave

Quando hai deciso di aprire un blog, o di affiancare un blog al tuo sito web, forse sei partito con una prima ricerca keyword per sapere quali argomenti affrontare. Conoscere le keyword giuste, però, non è sufficiente: le devi usare anche nella giusta quantità.

Le parole chiave non vanno usate né troppo poco né troppo frequentemente. Generalmente i migliori SEO Copywriter consigliano di utilizzarle circa una volta ogni 100 parole in ogni articolo.

Utilizzarle troppo non ti porterà di certo ad avere un maggiore ranking. Al contrario, questo farà risultare i tuoi contenuti poco scorrevoli, portando gli utenti ad abbandonare presto la tua risorsa.

Pertanto ricorda di dare priorità alla qualità della user experience dei tuoi lettori, che sarà determinante per un loro futuro ritorno.

5) Crea contenuti efficaci

La creazione di contenuti efficaci e di qualità è la base fondamentale per ottenere credibilità, autorevolezza ed interazioni da parte degli utenti.

Google basa molto l’autorevolezza del tuo sito in base ai backlink, ovvero quante volte le risorse del tuo sito sono state menzionate da altri siti attraverso un link. Se un sito importante cita il tuo blog, di conseguenza il tuo ranking aumenterà. Un solo backlink di qualità aumenta il valore del tuo sito a fronte di centinaia di backlink provenienti da siti di poca importanza.

Per creare contenuti efficaci:

  • utilizza parole semplici;
  • rivolgiti direttamente ai tuoi visitatori;
  • scrivi post del tipo “come fare…” o “come ottenere…”;
  • parla come se fossi un esperto del settore:
  • stimola la conversazione;
  • prendtiti cura dei visitatori.

Una tecnica di SEO Copywriting ampiamente utilizzata e in grado di realizzare contenuti decisamente efficaci è lo Storytelling. Raccontando una storia in cui il lettore possa immedesimarsi può aumentare il coinvolgimento degli utenti e comunicare efficacemente il tuo messaggio.

Conclusione

Ricapitolando, per ottenere traffico mirato tramite il SEO Copywriting, i punti essenziali da tenere conto sono:

  1. crea mini siti composti da un’unica pagina (landing page) con contenuti accattivanti;
  2. mantieni aggiornate le informazioni dei tuoi articoli, evita di lasciare vecchi articoli con informazioni obsolete;
  3. rendi i contenuti altamente leggibili;
  4. inserisci la giusta dose di parole chiave nel testo.
  5. crea contenuti di qualità che spingano altri blogger a rimandare al tuo sito.

Se seguirai queste indicazioni otterrai molto più traffico mirato ed avrai benefici incredibili in termini di visitatori e di potenziali clienti.

Che ne pensi di questa lista?

Hai qualche altro punto da suggerirci?

Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto!

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*