Qual è la differenza tra dominio e hosting

Differenza tra dominio e hosting ecco cosa sono
Tabella dei Contenuti

Nella guida di oggi parleremo della differenza tra dominio e hosting.

Hosting e dominio, seppur siano spesso acquistati assieme, sono due cose molto diverse. Se stai progettando di creare un sito web, hai già sentito che devi comprare un dominio e sottoscrivere un piano hosting.

Differenza tra dominio e hosting ecco cosa sono

Magari hai anche già consultato alcune offerte per verificare i prezzi e ti sarai accorto che puoi effettuare l’acquisto di entrambi contemporaneamente. Ti consiglio comunque di leggere la nostra guida sui migliori hosting, per farti un’idea di quello che ne penso io e il mio team.

Oppure hai visto che il dominio è gratuito per il primo anno, come nel caso di Register.it, uno dei migliori servizi hosting italiani, di cui puoi leggere la nostra recensione.

Il fatto che dominio e hosting siano due elementi fondamentali per la nascita di un sito può confondere le idee.

Perciò leggi fino in fondo questa guida, per capire esattamente cosa stai acquistando.

Qual è la differenza tra hosting e dominio?

Dominio e hosting

Probabilmente ti sei imbattuto in domande del tipo “hosting Windows o hosting Linux?”, con il risultato di confonderti le idee ancora di più.

Alcuni utenti alle prime armi che si sono rivolti a SOS WP per imparare come creare un sito web, infatti, pensavano di dover scegliere l’hosting in base al sistema operativo installato nel proprio computer.

In realtà, dominio e hosting non hanno nulla a che vedere con il computer che usi abitualmente.

Prima di capire il significato di questi due termini, devi capire come funziona un sito web e come è possibile raggiungerlo da un computer collegato alla rete.

Innanzitutto, immagina che ci sia un grande computer, collegato a internet, con tantissimo spazio disponibile.

Si tratta di un computer molto all’avanguardia, con hardware sofisticati e software che permettono di renderlo veloce e sicuro normalmente chiamati web server.

Cos’è un dominio Internet

Il gestore di questo computer decide di affittare lo spazio al suo interno alle persone che intendono creare un sito web. L’utente riceverà quindi una password per accedere allo spazio a lui dedicato, e qui potrà inserire i file che costituiscono il suo sito.

È necessario anche che l’utente scelga un nome per far sì che le persone che navigano in internet possano raggiungere le sue pagine.

Quindi per creare un sito web dovrai scegliere un nome per il tuo sito (il dominio), affittare uno spazio web (l’hosting) e mettere al suo interno i file del sito (usando WordPress).

Tutto chiaro fin qui? Spero di sì, ma intanto continua a leggere…

Questa spiegazione forse ti ha già fatto capire cosa sono dominio e hosting. Se questo concetto è abbastanza chiaro, possiamo andare avanti a capire meglio cosa significano queste due parole.

Se hai domande invece, ricorda che puoi lasciare un commento alla fine di questo articolo e ti risponderemo in pochissime ore.

Cos’è un dominio internet?

cosa è un dominio

Il dominio è l’indirizzo del tuo sito web. Cioè, l’URL che gli utenti digitano nel browser per raggiungere la tua pagina. Per esempio, il dominio di questo sito è sos-wp.it.

Un sito può avere un solo dominio e un dominio può essere registrato da una sola persona (o azienda).

La registrazione di un dominio ha lo scopo principale di “assicurarsi” l’utilizzo esclusivo di quell’URL. Non è però in alcun modo legata al fatto che si decida di realizzare un sito o meno.

Molte persone registrano domini internet senza poi utilizzarli, solo perché desiderano che gli URL non vengano registrati ed utilizzati da altri.

In alcuni casi, il dominio viene invece usato solo per la casella di posta (cioè, per avere un indirizzo email personalizzato).

Infine, nella maggior parte dei casi, un dominio viene associato ad un sito web.

Comprare dominio - domini e hosting

Esistono domini di diverso tipo. Per esempio, con estensione .com piuttosto che con estensione .it, o ancora .net, .info, eccetera.

In base a queste estensioni questi domini avranno un prezzo diverso.

Nella maggior parte dei casi, la registrazione di un dominio costa all’incirca 10-15 euro annuali (leggi anche questa guida per approfondire l’argomento).

Alcuni fornitori di hosting e dominio, come Register.it, includono il dominio gratuito con l’acquisto di un piano hosting, oppure offrono degli sconti molto vantaggiosi.

Un dominio può inoltre essere registrato per un periodo che va da un minimo di dodici mesi fino ad arrivare a cinque o anche dieci anni (solitamente, più lungo è il periodo di registrazione, più basso è il prezzo annuale).

Continuiamo però a parlare della differenza tra dominio e hosting e vediamo ora nel dettaglio cos’è un hosting (o meglio, un piano di hosting).

Cos’è un hosting?

Hosting, cos'è

Un piano di hosting per WordPress è una specie di abbonamento che si sottoscrive per poter utilizzare uno spazio server fornito dall’hosting provider scelto.

Hosting e server sono la stessa cosa quindi non avere dubbi se parlo di hosting o di server.

Inoltre sappi che quando parliamo di un hosting condiviso, parliamo di una macchina il cui spazio è ripartito su più account.

Un server dedicato invece è una macchina usata da un solo account.

I siti web costruiti in WordPress sono composti da una serie di cartelle di file ed un database.

Questi file devono essere ospitati su un server, che è un vero e proprio computer fisico… che non si trova però all’interno o vicino al tuo computer! Si trova in un centro dati (o data center), dove ci sono migliaia di server gestiti dall’hosting provider che hai scelto.

Hosting e dominio, come sono collegati?

Hosting e dominio come sono collegati

Affinché un sito web possa essere visibile online, deve avere un dominio.

In alcuni casi, è possibile usare un dominio di secondo livello gratuito (per esempio, uno di quelli forniti da WordPress.com) però si tratta sempre di un dominio.

Se vuoi sapere come creare un blog di successo, ti suggerisco però di prendere un’altra strada. Se ti affidi a servizi con dominio gratis di secondo livello, non sei veramente proprietario al 100% del tuo sito.

Il tuo dominio viene quindi collegato al tuo spazio server, così che, quando gli utenti digitano il tuo URL nel browser vengano visualizzati i tuoi file ed il tuo database.

Quindi, dato che il dominio e hosting sono entrambi necessari per creare un sito web, spesso vengono venduti insieme.

Questa è tutta la differenza tra dominio e hosting.

Riassumendo: il dominio è l’URL del tuo sito, mentre il piano di hosting è effettivamente lo spazio server su cui sono ospitati i file.

Se hai altre domande su come funzionano il dominio e l’hosting, o hai bisogno di aiuto per la registrazione, non esitare ad attivare l’Assistenza WordPress.

Dominio gratis e hosting gratis, si può fare?

dominio-gratis Hosting-gratis

Alcuni servizi hosting propongono delle offerte molto vantaggiose che ti permettono di ottenere il dominio gratis per il primo anno oppure per sempre con l’acquisto di un piano hosting.

Altri servizi invece offrono un piano hosting gratuito, ma devi acquistare il dominio. In ogni caso, non ti consiglio di usare hosting gratuiti, poiché la qualità del servizio è molto scadente.

Sicuramente non è la soluzione adatta ad un sito web per un’attività, per quanto possa essere piccola o ancora una startup.

Hosting e dominio gratis insieme è un’opzione decisamente improbabile.

Dominio gratis e Hosting gratis

Ti segnalo però l’interessante offerta di Register.it, che in questo caso vale la pena di valutare.

Si tratta, infatti, di un piccolo spazio hosting, su cui puoi installare WordPress, ed è incluso di dominio, e puoi averlo completamente gratis per un anno.

Non è l’ideale per creare un sito web professionale e ricco di funzionalità, però può essere un’ottima soluzione per creare una landing page, ossia una pagina per presentare un tuo prodotto o un tuo servizio e raccogliere contatti, o per un piccolo sito vetrina.

Questo piano include anche 3 indirizzi email e la PEC. Può essere una buona scelta per iniziare la tua attività online.

Per creare siti più complessi, invece, non ci sono possibilità gratuite così valide da essere prese in considerazione.

Forse hai sentito parlare dei servizi che offrono un piccolo spazio web e un sottodominio (o dominio di terzo livello).

È questo il caso di WordPress.com, che non è lo stesso WordPress di cui parlo in questo blog.

WordPress.com, come accennavo sopra, ti permette di creare un sito con un dominio di secondo livello, cioè del tipo miosito.wordpress.com, dove rimane quindi la parte “wordpress.com”.

Le funzionalità per creare il tuo sito sono molto limitate e non te lo consiglio per avviare la tua attività online. Leggi in questa guida tutte le differenze tra WordPress.com e WordPress.org.

E se volessi acquistare un hosting senza dominio? In realtà non è possibile, perché uno spazio web deve avere per forza un indirizzo per essere raggiunto.

Se hai già un dominio, però, puoi acquistare un piano hosting senza doverne registrare uno nuovo.

Potrai scegliere se trasferirlo presso il nuovo fornitore oppure mantenerlo dove lo hai acquistato.

Domande frequenti riguardo dominio e hosting

Cos’è un hosting?

Un hosting è un abbonamento che si sottoscrive per poter utilizzare uno spazio su un server, collegato alla rete, nel quale costruire un sito web. L’hosting ti permette di archiviare i file che compongono il tuo sito e, solitamente, anche di gestire un database.

Cos’è un dominio?

Il dominio, o nome di dominio, è l’indirizzo di un sito web. Digitando questo indirizzo su un browser web, si visualizzeranno le pagine che compongono il sito. Il dominio è anche utilizzato negli indirizzi email, preceduto dal simbolo @.

Hosting e dominio come sono collegati?

Il dominio è una sorta di alias che si sostituisce all’indirizzo IP di un server. Quando digitiamo un dominio nel browser, un sofisticato sistema “traduce” il dominio nell’indirizzo IP ad esso associato. In questo modo, sarà possibile accedere allo specifico spazio web e visualizzare quel determinato sito.

Differenza tra dominio e hosting:

Il dominio è l’URL di un sito web, mentre l’hosting è il server su cui sono archiviati i file che compongono quel sito.

Conclusione

Siamo arrivati alla fine di questa breve guida. Spero di essere riuscito a fare chiarezza sulla differenza tra dominio e hosting.

Hai già acquistato dominio e hosting?

Se hai qualunque dubbio o domanda, come sempre ti rimando alla sezione commenti qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia il tuo commento

22 risposte

  1. Ciao, se acquisto un pacchetto dominio e hosting e dopo un po’ di tempo voglio cambiare hosting perché trovo condizioni più vantaggiose, è possibile farlo senza dover cambiare dominio?
    Oppure devo cambiare anche il nome del sito se cambio il server?
    Grazie in anticipo

  2. Buon giorno! Volevo sapere se per aprire un sito web fosse necessario acquistare un dominio/hosting. Se non lo acquisto quali sono le differenze?
    Grazie e buona giornata!

  3. Salve, devo aprire una landing page, e mi è stato consigliato di usare WordPress come hostage e SiteGround per dominio e hosting, ma data la mia inesperienza non riesco a capire come fare

  4. Ciao ! Vorrei aprire un sito su WordPress. Ma se vado sul sito e compro dominio e il pacchetto che voglio per un e-commerce non basta? Devo avere anche l hosting? O in quel caso ho l hosting automatico? Scusate sono nuovo dell’ ambiente😅

    1. Ciao, nel tuo pacchetto è già compreso l’hosting. Per creare un sito web infatti hai bisogno sia di hosting che del dominio.
      l’Hosting, è lo spazio fisico dove creare un sito web.
      Il Dominio invece, è l’indirizzo del sito, nella forma www.ilmiosito.it

  5. Buona sera,
    volendo creare un blog su WordPress e partendo da un profilo free comparirà nel dominio
    …. .WordPress.com
    Per eliminare .WordPress é sufficiente fare l’upgrade a un abbonamento premium o superiori?
    Grazie
    Barbara

  6. Gent. mi
    ringraziandoVi x le spiegazioni utili su hosting, dominio ecc mi affido a Voi nella scelta di cio che vorrei realizzare.
    Uno spazio web in cui si possa lasciare commenti completo di una casella di posta pec ed in cui io possa riversare almeno 1000 scatti fotografici/annui e testi di mia produzione.
    Cosa acquistare?
    A chi indirizzarmi?
    Quale costo iniziale e successivi?
    Vi saranno rischi sorpresa secondo cui fra un anno lievitano i costi o bloccano la pec?
    grazie, gio

    1. Ciao Gio, ti possiamo consigliare l’ottimo provider ServerPlan (dal piano Startup in poi), che ti darà anche posta PEC e non ci sono aumenti di prezzo a partire dagli anni successivi al primo. Leggi questa guida in merito, un saluto!

  7. Scusa la mia ingenuità. Ho comprato da poco da register.it un dominio e host . Il dominio è miracolidalcielo.online.
    Sono riuscito a fare il sito con wordpress non con poche difficoltà e ora non riesco a capire perchè sul pannello di controllo del mio host compare www.miracolidalcielo.online ma quando lo vado a scrivere sulla barra degli indirizzi di una scheda compare solo miracolidalcielo.online senza www. Perchè ? Mi potete aiutare a capire ? Ho provato ad associare il dominio che mi regalano ma mi dice che esiste già. però nella barra degli indirizzi non compare. grazie

    1. Ciao Luciano, nel dominio può comparire il www o non comparire, dipende da quale protocollo hai scelto durante la installazione di WordPress. Puoi in ogni caso contattare in merito il tuo provider, ma a livello funzionale non vi è alcuna differenza. Rimaniamo a disposizione, un saluto!

  8. è indispensabile acquistare un abbonamento presos un hosting come SiteGround? Acquistando uno degli abbonamenti a scelta su wordpress non è possibile cominciare a costruire il proprio sito direttamente da wordpress? intendo senza installare poi wordpress su questi hosting..
    in sostanza per cominciare è sufficiente sottoscrivere un abbonamento su worpress da, per esempio, 8 euro mensili?

    1. Ciao Simone, ci sono tante differenze tra WordPress.com e WordPress.org. Leggi in merito le differenze tra le due versioni WordPress.com e WordPress.org. Ti consigliamo di optare per WordPress.org, e richiedi aiuto al nostro reparto di Assistenza WordPress per ricevere risposte da parte di esperti WordPress su qualsiasi argomento legato alla realizzazione di un sito web. Noi siamo a disposizione per aiutarti in ogni passaggio. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

80% DI SCONTO

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it in promozione esclusiva solo su SOS WP!

Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet!