Che cos’è il DNS: cosa significa e a cosa serve

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

Pubblicato da Andrea Di Rocco in

906 Visite sul post corrente.

Che cos'è il DNS - Definizione di DNS

Se stai iniziando ad avere a che fare con hosting, server, domini, sicuramente ti sei imbattuto nella sigla DNS. Ma che cos’è esattamente il DNS?

In questo articolo cercherò di spiegarti concetti tecnici in maniera il più semplice possibile, in modo da capire come operare su alcune configurazioni del tuo hosting che potrebbero esserti utili.

In particolare, se hai intenzione di trasferire un dominio da un provider ad un altro, avrai proprio bisogno di operare sui DNS e, se sai di cosa si tratta, potrai lavorare con più consapevolezza e non solo in maniera automatica.

Conoscere il significato di determinati termini tecnici ti aiuterà a capire anche che tipo di problemi ti si potrebbero presentare e come risolverli nel caso in cui qualcosa andasse storto.

Inoltre, ti permetterà di comunicare meglio con il team di assistenza del tuo hosting e di comprendere chiaramente le loro risposte.

Che cos’è il DNS

DNS server

DNS è l’acronimo di Domain Name System e, per spiegarlo in breve, è il sistema che traduce gli indirizzi IP in nomi di dominio.

Quando navighiamo sul web, nella barra degli indirizzi del browser scriviamo il dominio di un sito, per esempio sos-wp.it.

Ciò che accade a livello tecnico è questo:

  1. il browser prende il dominio da te inserito;
  2. questo dominio è associato ad un indirizzo IP;
  3. l’indirizzo IP è una serie di numeri che identifica un determinato server, ossia un computer all’interno del quale si trova il sito web;
  4. il DNS traduce il nome del dominio in indirizzo IP, e viceversa.

A cosa serve il DNS

vecchio telefono

Ricordi quando ancora non esistevano i cellulari? Forse sei troppo giovane e non hai idea di come si vivesse nella preistoria, o magari sono io troppo vecchio!

Comunque, con i vecchi telefoni fissi bisognava inserire per esteso il numero di telefono in modo da avviare una telefonata.

Ricordarsi tutti i numeri di telefono di amici, conoscenti, uffici, negozi, era decisamente impossibile, perciò si faceva ricorso all’elenco telefonico o alla rubrica, rigorosamente compilata a mano in ordine alfabetico.

Con i cellulari, invece, la rubrica è stata integrata nel telefono. Era quindi sufficiente cercare il nome della persona e il cellulare poteva comporre il numero corretto.

Tutto questo per farti capire che i DNS funzionano un po’ come la rubrica del telefono: effettuano cioè una traduzione dal nome (il dominio) al numero (l’indirizzo IP).

Immaginati come sarebbe il web se, ad esempio, al posto di sos-wp.it dovessi digitare ogni volta 34.65.3.155, oppure 216.58.206.78 al posto di google.com. Ti servirebbe una rubrica apposita per tutti i siti web che frequenti più spesso.

Decisamente un sistema poco user-friendly.

In realtà, esiste una sorta di rubrica digitale dei DNS, ossia un database gestito da un’applicazione chiamata name server.

Quando potresti aver bisogno dei DNS

La situazione più pratica in cui potresti avere a che fare con i DNS è il caso in cui hai registrato un dominio presso un provider, ma il tuo sito web si trova in un altro hosting.

In questo caso, puoi far puntare il tuo dominio registrato con il provider X al tuo sito presso il provider Y.

Se accedi alle impostazioni account del tuo dominio, troverai una sezione nella quale sono indicati i name server. Il dominio, quindi, è inserito all’interno di un database che lo associa ad un determinato indirizzo IP.

Entra quindi nel tuo account hosting dove ci sarà il tuo sito web, trova i loro name server e inseriscili al posto di quelli presenti nelle impostazioni del dominio.

che cos'è il DNS e cosa sono i Name Server

In questo modo, il tuo dominio sarà collegato ad un altro database e quindi i DNS a cui farà riferimento saranno quelli del nuovo hosting.

Conclusione

Spero di averti chiarito che cos’è il DNS e a cosa serve questo sistema di traduzione.

Il concetto non è semplice e, se il tuo obiettivo è semplicemente quello di creare un sito web per la tua attività, probabilmente non avrai bisogno di approfondire l’argomento.

Avere però un’idea di cosa si tratta ti aiuterà a capire come funziona il web e quindi lavorare con più consapevolezza, in particolar modo quando dovrai necessariamente applicare modifiche alle configurazioni del tuo hosting.

C’è ancora qualcosa che non hai capito riguardo ai DNS?

Non esitare a lasciare una domanda nei commenti!

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
4Commenti
Lascia un commento
  1. Immagine avatar per Alba
    Alba

    Ciao! Potresti chiarirmi cosa significa provider e host in questo ambito? Non mi è molto chiaro. Per il resto grazie, l’articolo è esaustivo e molto comprensibile, alla portata anche fi chi non è del settore!

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Alba, provider e host sono i fornitori del servizio, per esempio se registri un dominio su GoDaddy, questo sarà il provider del dominio. Host è nello specifico il servizio che offre lo spazio web. Restiamo a disposizione se hai altre domande!

  2. Immagine avatar per Cristiano
    Cristiano

    Ciao,
    quindi, ricapitolando, se trasferisco un dominio da un qualsiasi host a siteground (ad esempio), subito dopo devo puntare i dns al sito (che già possiedo)?

    Dove si fa questa operazione su siteground?

    grazie ancora.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Cristiano, esattamente. L’operazione puoi farla dai Site Tools che mette a disposizione SiteGround, oppure puoi chiedere al supporto di farlo per te. Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *