Come ripristinare versione precedente di WordPress

Aggiornato il da | 25 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Come tornare ad una versione precedente di WordPress

Hai bisogno di tornare a una versione precedente di WordPress?

Ripristinare una versione precedente di WordPress dovrebbe essere fatto solo in caso di vera emergenza, cioè, quando l’aggiornamento “rompe”, in modo significativo e irreparabile, il tuo sito.

Indice dei contenuti
Visualizza altro

È una procedura che va fatta solo in determinati casi e con alcuni accorgimenti. Prima di procedere perciò, leggi attentamente questa guida.

Se hai avuto problemi dopo l’aggiornamento di WordPress, per prima cosa verifica se sono disponibili aggiornamenti anche dei temi e dei plugin. Molto spesso, fare tutti gli aggiornamenti risolve eventuali errori.

Se scopri che il tuo tema non viene più aggiornato, la soluzione migliore potrebbe essere quella di sceglierne uno nuovo, in quanto il problema molto probabilmente si riproporrà in futuro.

Per qualsiasi difficoltà con gli aggiornamenti del tuo sito, non preoccuparti, possiamo aiutarti noi: contattaci!

Cosa fare prima di tornare a una versione precedente di WordPress

  1. Assicurati sempre di avere un backup del tuo sito:
    • Se non ne hai fatto uno prima di effettuare l’aggiornamento, fallo comunque.
    • Al minimo, dovresti riuscire a recuperare i contenuti (la cosa secondo me più importante) e la cartella wp-content che, come capirai in seguito, contiene dati fondamentali.
  2. Va bene tornare a una versione precedente di WordPress, ma non saltare più di una versione.
    • Molto spesso, gli aggiornamenti di WordPress includono miglioramenti per quanto riguarda la sicurezza e tornare indietro più di una versione potrebbe mettere il tuo sito a rischio.
  3. Ripristinare una versione precedente di WordPress dovrebbe essere una soluzione temporanea.
    • È fondamentale che, entro un tempo breve, tu installi l’ultima versione di WordPress.

Bene, ora che hai letto tutto questo, continuiamo con il tutorial.

1. Scarica la versione precedente di WordPress

Tutte le versioni di WordPress

Il primo passo consiste nello scaricare i file della versione precedente di WordPress. Infatti, non è possibile fare questo procedimento in modo automatico dalla Bacheca, ma si devono caricare manualmente i file.

Trovi le cartelle .zip di tutte le versioni di WordPress sul sito ufficiale.

Scarica la major release precedente alla tua, ossia la versione in cui il secondo numero è immediatamente precedente a quello della tua versione.

Al momento in cui scrivo, siamo alla versione 5.7.2, perciò dovrei scaricare la versione 5.7.1.

2. Disattiva tutti i plugin

Disattiva tutti i plugin

Accedi alla Bacheca del tuo sito WordPress e disattiva tutti i plugin (non cancellarli però!). Alla fine di tutti i passaggi, torneremo a riattivarli.

Quindi, effettua il logout dal tuo sito WordPress.

3. Accedi al tuo sito via FTP

Per tornare a una versione precedente di WordPress, è necessario cancellare alcune cartelle/file dall’installazione corrente, e aggiungerne di nuove. Il modo più agevole per fare tutto questo è sicuramente attraverso un FTP client. Per esempio, FileZilla.

FileZilla è uno strumento che deve essere scaricato e installato sul PC. Se non l’hai mai usato prima, ti rimando alla guida al client FTP FileZilla. Qui troverai tutte le informazioni che ti permetteranno di accedere al sito remoto e di agire sui file in esso presenti.

Per prima cosa, cancella dal tuo spazio server le cartelle wp-admin e wp-includes.

NON cancellare la cartella wp-content.

cancellare cartelle wordpress

Quindi, sul tuo PC estrai la cartella .zip che hai scaricato e che contiene la versione precedente di WordPress.

Carica sul tuo server via FTP tutti i file e le cartelle, ECCETTO quella chiamata wp-content (che, infatti, non abbiamo cancellato nel passaggio precedente).

Fai molta attenzione a questo passaggio, perché se per errore trasferisci la cartella wp-content, anche quella sarà sovra scritta, e questo sarebbe un errore.

Completato il trasferimento, i file della versione precedente di WordPress saranno già sul tuo sito.

Fin qui tutto chiaro?

Abbiamo quasi finito!

Se ti dovessi trovare in difficoltà, ricordati che puoi contattarci tramite l’Assistenza WordPress e saremo lieti di darti una mano.

4. Aggiorna il database

Come trasferire WordPress da locale a remoto - Trasferimento database

L’ultimo passaggio consiste nell’aggiornare il database affinché possa essere collegato e risulti perfettamente funzionante con la versione di WordPress che hai ripristinato.

Farlo è semplice.

Accedi nuovamente alla Bacheca del tuo sito.

Effettuato il login, vedrai questa schermata:

Aggiornamento database richiesto

Clicca Update WordPress Database. Fatto ciò, potrai cliccare Continue per entrare sulla Bacheca.

Ora, puoi tornare sulla pagina di configurazione dei plugin e riattivarli. Sarà inoltre visibile il messaggio che ti invita ad aggiornare WordPress.

Ovviamente ignoralo fino a quando non trovi una soluzione al problema che ti ha portato a tornare a una versione precedente di WordPress.

A volte problemi di questo tipo potrebbero essere causati dall’inesperienza, ed è normale.

Conclusione

Questo è tutto. Come vedi, i passaggi per tornare a una versione precedente di WordPress sono pochi e semplici. Ti ripeto, però, che la procedura è abbastanza delicata e ti invito alla massima attenzione. Proprio perché i passaggi sono semplici, a volte è facile distrarsi!

E ti ricordo anche che fare un backup prima di procedere è molto importante.

Per evitare questo problema in futuro ti consiglio di leggere la mia guida su come aggiornare WordPress.

Per quali motivi hai avuto bisogno di tornare a una versione di WordPress precedente?

Hai seguito questa procedura?

Se hai dubbi o vuoi raccontarci come è andata, lasciaci un commento qui sotto.

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Annouchka Chpiliotoff
    Annouchka Chpiliotoff

    Sto cercando di tornare ad una versione precedente di wordpress a causa di Gutenberg, mi sta rendendo difficoltosa la vita non riesco più ad inserire le pagine con la formattazione se non in formato html e non sono sufficientemente skillata per il linguaggio html, ma seguendo gli step da te indicati non funziona, mi da un errore 500 e da lì non so più come muovermi, in cosa sbaglio?

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao, hai provato a chiedere al tuo provider un ripristino di backup?

  2. Immagine avatar per Andrea Felicetti
    Andrea Felicetti

    vorrei tornare ad una versione precedente di WordPress ma ho attivato la funzione multisite. Posso comunque utilizzare questa soluzione? grazie

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Andrea, sì, puoi utilizzare comunque questa soluzione. Un saluto e buon lavoro!

  3. Immagine avatar per Vincenzo
    Vincenzo

    C’è un modo per fare il downgrade senza l’accesso all’ftp? Attraverso un plugin ad esempio?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Vincenzo, prova questo plugin. Facci sapere se lo utilizzerai, un saluto e a presto!

  4. Immagine avatar per Simona
    Simona

    mi siete stati di grandissimo aiuto davvero! Ho risolto tutto! Fantastica pagina!

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Grazie mille Simona! Siamo contenti di sapere che la guida ti è stata di aiuto.

  5. Immagine avatar per Massimiliano
    Massimiliano

    In risposta all’ultima domanda dell’articolo: vorrei tornare ad una versione precedente perchè con quella attuale sono spariti gli utenti, ovvero le persone che scrivevano i post. Non ne avevo tante ma li usavo come avatar in base all’articolo che scrivevo. Però anche fare un downgrade non mi sembra un gran che ergo sto navigando nel mare dei dubbi e perplessità…

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Massimiliano, stai usando WordPress.org?

    2. Immagine avatar per Massimiliano
      Massimiliano

      Eh eh…bella domanda… in realtà è

      https://maxminiatisindacodifirenze.wordpress.com/

      e non ho capito come mai sono finito in questo Golgota…
      Leggendo nel forum ho avuto il sentore di non essere .org ma poi mi sono perso….
      Chiedo scusa se non l’ho capito prima ma sono diventato scemo!!!
      Casomai vorrei un consiglio su dove cercare….

    3. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Massimiliano, ti abbiamo già risposto via email 🙂 Se vuoi passare a WordPress.org, saremo felici di aiutarti. Un saluto e a presto!

  6. Immagine avatar per Vincenzo
    Vincenzo

    Grazie mille, vi aggiornerò in caso di utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*