Cosa non deve mancare sulla Homepage del tuo sito

cosa inserire in homepage

L’homepage del tuo sito è il biglietto da visita della tua intera presenza online. Una homepage deve essere graficamente bella, interessante, riuscire a comunicare la tua “unique business proposition”, cioè lo scopo della tua attività, e dirigere efficacemente gli utenti verso le pagine di loro interesse.

Ci sono degli elementi che una homepage, affinché sia realmente efficace e riesca a diminuire la frequenza di rimbalzo, dovrebbe sempre avere.

In questo articolo ti illustro quali sono. Seppur questi possano sembrare elementi “scontati”, non sono presenti su moltissimi siti.

Cosa Non Deve Assolutamente Mancare Sulla Homepage

Informazioni sui Contatti

Tutti i siti dovrebbero avere le informazioni di contatto sulla homepage. Questo da credibilità alla tua presenza online e aiuta ad iniziare il processo di vendita. Se i tuoi utenti avranno bisogno di informazioni, potranno contattarti in modo semplicissimo.

Molti siti hanno le informazioni di contatto nel cosiddetto footer, cioè nella parte inferiore della pagina. Ti consiglio di metterli in ambedue le sezioni della tua pagina principale.

Inoltre, molti siti ultimamente usano anche la chat per comunicare più facilmente con gli utenti. Ci sono tantissimi strumenti che permettono di implementare questa funzionalità; noi per esempio abbiamo scelto LiveChat.

Bottoni o Widget Social

canali social in homepage

I link ai tuoi profili sui social network non possono mancare sulla homepage. Se utilizzi WordPress, puoi scegliere tra moltissimi plugin che ti permetteranno di inserire i bottoni o widget facilmente. Tra i più popolari, c’è senza dubbio ShareThis.

Inserendo i bottoni social, i tuoi visitatori potranno diventare tuoi fan su Facebook, seguirti su Twitter ecc., leggere i commenti di altri utenti e interagire direttamente con te.

Attenzione! Se usi un tema di ultima generazione, come Enfold o Divi, probabilmente la funzionalità per inserire i link social è già integrata. Non dovrai quindi installare plugin aggiuntivi.

Unique Value Proposition, il punto focale della homepage

Ho accennato brevemente a questo elemento nell’introduzione. Sulla tua homepage deve sempre essere presente una frase o un breve messaggio che spiega quali sono gli obiettivi della tua attività, i servizi e/o prodotti che offri e come questi soddisfano le esigenze dei tuoi utenti. In questo modo i visitatori saranno subito coinvolti dal messaggio principale che vuoi trasmettere.

Immagini Descrittive

“Un’immagine vale più di mille parole”. Proprio così: se vuoi che la tua homepage sia in grado di attrarre l’attenzione degli utenti, utilizza immagini dei tuoi prodotti, oppure illustrazioni per descrivere il servizio che offri. Attenzione però ad usare gli elementi grafici con moderazione. Non vuoi, infatti, che distraggano troppo l’utente. Piuttosto, devono integrare in modo bilanciato il testo.

Menu di navigazione

La tua homepage è il punto di partenza per la navigazione sul tuo sito. Il menu deve quindi essere ben visibile, chiaro ed intuitivo. Assicurati che siano presenti link a tutte le sezioni “chiave” del tuo sito e che questi funzionino correttamente, senza generare l’odiato errore 404.

Form di iscrizione alla newsletter

Avere un form di iscrizione alla newsletter è un’ottima opportunità per aumentare il numero di iscritti che vogliono ricevere aggiornamenti tramite mail. Una buona parte degli utenti raggiungerà il tuo sito sulla homepage. Questa è quindi una pagina dalla grande visibilità e perfetta per inserire il modulo di iscrizione alla newsletter. Molto probabilmente, per iniziare creerai la tua lista su MailChimp. Per collegare MailChimp e WordPress, ci sono poi tanti strumenti validi. Trovi una selezione di quelli migliori su questa guida.

Vuoi abbellire la tua homepage? Ecco 5 slider che abbiamo selezionato per te.

Informativa cookie

Se il tuo sito usa anche solo strumenti come Google Analytics ed i widget per mettere i ‘Mi piace’ alle tue pagine social, è importante che sulla homepage sia presente l’informativa cookie. Per maggiori informazioni sulla normativa relativa ai cookie, ti rimando al sito ufficiale del Garante per la protezione dei dati personali.

Conclusione

Oggi ti ho illustrato alcuni elementi importanti che non possono mai mancare sulla homepage del tuo sito. Queste informazioni sono già tutte presenti sul tuo spazio web? Lascia un commento e fammelo sapere.

Se invece sei ancora nel processo di creare il tuo sito WordPress, ti consiglio di registrarti gratuitamente alla nostra Area Membri, dove potrai guardare il Video Corso WordPress di ben 35 lezioni.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea Di Rocco, il fondatore di SOS WP. La mia missione - insieme al mio Team - è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

6 commenti
  1. dice:

    Ciao Andrea, gestisco un sito dove le uniche attività esterne, diciamo così, sono google analytics e google maps. Nessuna icona social.
    Se io togliessi google analytics, posso evitare il pop up e l’informativa per i cookies o no?
    Non è così chiaro sull’informativa del garante…
    Ho visto su altri commenti che voi date assistenza anche su questo aspetto, siete veramente un riferimento!
    Ciao Luisa

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Luisa, dovremmo dar una occhiata sul sito per dirti che adempimenti svolgere con sicurezza. In ogni caso, direi che togliere GA è un errore perché perderesti tante info utili. Intanto, dai una occhiata alla nostra guida sull’argomento.

      Rispondi
      • dice:

        Si si, l’ho già letta la vostra guida, è molto chiara! E’ la legge e le varie tipologie di cookies che non sono altrettanto chiari purtroppo.
        Anch’io penso che non mi convenga togliere GA, ho pensato anche di anonimizzarlo, ma credo lascerò perdere.
        Per una vostra consulenza posso scrivervi anche da area membri?
        Ciao Luisa

        Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *