News@Me: un plugin per gestire la newsletter in modo innovativo

Plugin news@me per newsletter

Vuoi creare una newsletter, o sei interessato a strumenti per renderla più efficace? Oggi ti parlerò di News@Me, un plugin WordPress che promette di ripensare la newsletter come strumento per fidelizzare l’utente e ricevere traffico.

News@Me è un software molto interessante prodotto da una start-up di Roma.

Si tratta di un aiuto ai blogger ed editori per creare newsletter che siano in linea con gli interessi dei lettori; è simile a Google Alerts ma completamente gestito da chi produce i contenuti.

Vuoi conoscere altri ottimi strumenti per realizzare Newsletter? Consulta la nostra lista delle risorse testate per te.

News@me per le tue Newsletter

Come funziona News@Me

Installato il plugin, in fondo ad ogni articolo pubblicato sul tuo blog appare un box che offre la possibilità di ricevere newsletter sull’argomento trattato nel pezzo, con un invito all’iscrizione (in questo caso su un articolo che riguarda le rane) :

news@me1

 Inserendo il proprio indirizzo email, l’utente si iscrive a dei tag speciali che compariranno sul tuo sito WordPress. I tag vegono scelti da chi compone l’articolo, come mostrato nell’immagine:

news@me2

 Ogni lettore può disattivare oppure aggiungere tags, ossia temi, a suo piacimento e con facilità. Questa è la schermata del lettore:

news@me3

Questo sistema può contribuire a portare più traffico al sito e a fidelizzare il lettore, che vede diminuire il flusso di mail che riceve e può gestire direttamente gli argomenti ai quali è interessato maggiormente.

Strumenti di analisi

Inoltre, il plugin dispone di statistiche, complete e semplici. Dalla dashboard, è possibile vedere a quali tag e articoli i lettori si stanno iscrivendo, come vediamo nell’immagine:

news@me4

 Qui, invece, vediamo la schermata che ci fa vedere quante email stiamo mandando, quante aperture, quanti i clic di ritorno:

news@me5

La newsletter ricevuta dall’utente

Anche le email che il sistema manda automaticamente (viene tutto gestito dal plugin) sono chiare e semplici, come vediamo nello screenshot:

news@me6

Conclusione

Oggi ti ho presentato un nuovo strumento, sviluppato da un team italiano, che permette di inviare le newsletter in modo automatico, ma soprattutto innovativo. Cosa ne pensi? Hai deciso di provare il plugin? Ti invito a lasciare un commento.

 

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

[PROMO LIMITATA] 50% SU HOSTING SITEGROUND + ASSISTENZA SOS WP GRATIS

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
12 commenti
  1. dice:

    Ciao cortesemente vi chiedo qualche info aggiuntiva:
    1#il servizio è gratuito o a pagamento?Se a pagamento,quanto costa?
    2#sostituisce servizi come quelli di GetResponse,MailChimp e Aweber?
    Grazie in anticipo
    William

    Rispondi
  2. dice:

    Ciao Nicol, sono Angelo di News@Me e cercherò di chiarire questo interessante punto. Chi installa il plugin deve inserire la propria privacy policy (altrimenti sarebbe illegale raccogliere le email). Di conseguenza l’utente si iscrive accettando la policy del sito (che usa News@Me) ed il sito in questione sarà il “titolare del trattamento” delle email. News@Me è solo il responsabile esterno del trattamento dei dati, ovvero invia le news agli interessati ma non ne possiede la titolarità. In sostanza News@Me non crea un suo database, ma gestisce solo quelli dei siti clienti.

    Rispondi
    • dice:

      Salve Angelo,
      domanda tecnica: quale server viene utilizzato per l’invio delle mail? Se ho un sito con alto traffico non rischio che le mail non arrivano a tutti? E quini niente fidelizzazione?
      Grazie

      Rispondi
      • dice:

        Ciao Stefano, grazie della domanda. Noi usiamo un servizio che viene usato da siti come Foursquare, Pinterest, Airbnb, Twilio, Spotify and Pandora. Si chiama Sendgrid, manda 45 miliardi di mail al mese quindi è improbabile che avremo mai problemi sull’invio, anche con siti con un altissimo numero di iscritti alla newsletter.

        Rispondi
  3. dice:

    Dalla pagina della Privacy vedo che la stessa azienda si occupa di ‘raccogliere indirizzi e altri dati’, non è che l’offerta di uso gratuito del plugin sia magari mirata appunto a crearsi delle belle mailing list ricche di indirizzi? ;-)

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Nicol, grazie per la richiesta. Riporto la risposta di Angelo di News@Me, che vedi anche sopra. A presto!

      “Ciao Nicol, sono Angelo di News@Me e cercherò di chiarire questo interessante punto. Chi installa il plugin deve inserire la propria privacy policy (altrimenti sarebbe illegale raccogliere le email). Di conseguenza l’utente si iscrive accettando la policy del sito (che usa News@Me) ed il sito in questione sarà il “titolare del trattamento” delle email. News@Me è solo il responsabile esterno del trattamento dei dati, ovvero invia le news agli interessati ma non ne possiede la titolarità. In sostanza News@Me non crea un suo database, ma gestisce solo quelli dei siti clienti.”

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *