Esempi di siti famosi fatti con WordPress

Aggiornato il da | 2 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

Esempi di siti famosi fatti con WordPress

Quando siamo un po’ a corto di idee, cosa facciamo tutti quanti? Andiamo alla ricerca di ispirazione!

Hai bisogno di una bella spinta alla tua creatività? La cosa migliore da fare è curiosare alla ricerca di esempi di siti WordPress che possano aiutarti a superare il “blocco del blogger”!

Indice dei contenuti
Visualizza altro

Una cosa è certa, i siti web famosi che usano WordPress sono tantissimi, a testimonianza della sua enorme popolarità.

WordPress è la risposta ideale per chi vuole creare un blog e per chi vuole creare siti web di piccole-medie imprese, così come per grandi brand e progetti di vaste dimensioni.

Non a caso Jesse Friedman, autore della Web Designer’s Guide to WordPress, affermò che:

“Bisogna rendersi conto che il potere di WordPress è semplicemente limitato dalla persona che lo utilizza.”

Con ciò, egli intendeva dire che sta a te scegliere cosa fare con WordPress e che non vi sono limitazioni al suo utilizzo, anzi.

Se continuerai a leggere questo articolo, ti accorgerai che questa affermazione è proprio vera.

Ecco a te degli illustri esempi di siti famosi realizzati con WordPress, che coprono diversi campi ed argomenti.

Se poi trovi un’idea interessante da realizzare anche tu, impara come fare grazie al metodo semplice e pratico del nostro video corso WordPress!

Esempi di siti WordPress famosi

Gli esempi di questa lista sono solo una piccolissima selezione di tutti i siti WordPress che sono attualmente pubblicati.

Ma forse ti starai chiedendo come ho fatto a scovarne così tanti…

Beh, ci è voluto un bel po’, lo ammetto, e senza l’aiuto di builtwith.com e di isitwp.com non avrei mai potuto scrivere questo articolo.

Questi strumenti forniscono tanti dati interessanti su come sono stati fatti i siti web, sui loro proprietari e l’hosting su cui si trovano.

Potrai scoprire perfino quali temi e plugin essi utilizzano.

Se scopri qualche altro sito interessante, faccelo sapere nei commenti!

Esempi di siti WordPress… dal mondo di WordPress

Esempi di siti WordPress - il sito di WordPress.org

Indovina qual è il primo esempio di sito WordPress che ti presento?

Esatto, è proprio il sito dello stesso WordPress.org.

Non credo che abbia bisogno di presentazioni, ma diamo un’occhiata a tutto ciò che può darci l’ispirazione.

Il menu include tutte le sezioni del sito, e sulla destra, evidenziato con un colore che contrasta con lo sfondo, c’è il pulsante più importante di tutto il sito: quello per scaricare WordPress.

Il servizio di supporto è integrato nel sito con una sezione dedicata ai tutorial (la documentazione) e un forum.

La pagina principale del forum è suddivisa in sezioni dalle quali puoi accedere più facilmente all’area che ti interessa.

Anche il sito di Themeforest è realizzato con WordPress.

Avevi forse dei dubbi?

Questo è un esempio di sito e-commerce molto elaborato. I prodotti sono tantissimi ma la creazione delle giuste categorie e sotto-categorie permette di navigare con facilità e trovare sempre ciò che si cerca.

I filtri di ricerca aiutano ulteriormente a trovare il tema perfetto per te.

Esempi siti WordPress di news

Esempi di siti WordPress - Wired

Wired è un famoso sito di notizie di scienze, tecnologia, economia, attualità. Nata come rivista negli Stati Uniti, è diventato un importante sito web seguito in tutto il mondo.

Il sito di Wired è realizzato con WordPress, sia nella sua versione italiana che in quella inglese (wired.com).

Non farti ingannare dall’aspetto semplice, perché ci sono interessanti spunti di ispirazione.

La home page dinamica mostra gli articoli più recenti suddivisi per categorie.

Le sezioni sono ben separate l’una dall’altra e il menu di navigazione semplice ma completo sono caratteristiche che valorizzano l’usabilità.

La pagina di ricerca sul sito presenta, al di sotto del form di ricerca, gli articoli più recenti. In questo modo, gli autori cercano di invogliarti a visitare anche altre pagine (e quindi aumentare il time on site).

Se invece stai cercando un esempio di sito WordPress con effetti grafici più interessanti, andiamo sul sito del New York Times Company, e cioè il sito aziendale, non quello dove vengono effettivamente pubblicate le notizie.

Appena apri la home page, potresti sentirti un po’ deluso, solo un po’ di testo e uno sfondo bianco.

Ma basta scorrere verso il basso ed ecco la magia. Gli effetti parallasse ci proiettano dentro lo schermo e ci invogliano a navigare sul sito.

Il menu è composto da poche voci, a cui si aggiunge un menu di tipo “hamburger” che al clic del mouse si apre quasi a tutto schermo.

La pagina Contact è strutturata in modo particolare. Per riuscire a inserire tutti i dati di contatto di ogni reparto (e sono davvero tanti), sono stati creati dei blocchi espandibili.

Ti basterà scegliere il reparto che ti interessa e aprirlo. Un bell’esempio per siti web che hanno un team molto numeroso.

Esempi di siti WordPress per grandi aziende

Esempi di siti WordPress di grandi aziende - Gelati Motta

Alle spalle di compagnie famose e appartenenti ai settori più disparati, si cela la presenza di WordPress e tutte le sue funzionalità.

Cominciamo con l’esempio del sito Gelati Motta (Froneri).

Essendo un’azienda che ha creato tanti brand diversi, questi vengono tutti presentati immediatamente al visitatore con l’uso di uno slider nella parte alta della pagina.

Cliccando su ciascun brand, aprirai la pagina che mostra tutti i prodotti. La struttura del sito, quindi, è simile ad un e-commerce in formato catalogo, cioè senza la possibilità di effettuare acquisti online.

La pagina prodotto presenta una descrizione seguita da una tabella che include i valori nutrizionali.

La cosa interessante che potresti usare come spunto per il tuo sito sono le frecce che ti permettono di passare da un prodotto all’altro, senza dover tornare alla pagina del brand.

Saltiamo in un mondo totalmente diverso e tra gli esempi di siti WordPress che ti voglio mostrare c’è anche quello del blog di PlayStation.

Ti faccio notare alcuni dettagli che potrebbero darti l’ispirazione anche per il tuo blog: la barra laterale “sticky” (cioè che rimane fissa anche quando scrolli la pagina) include un contenuto in evidenza, i link ai profili social e altri link a pagine importanti.

Nella pagina blog e nelle pagine archivi, sono mostrati:

  1. la featured image;
  2. il titolo dell’articolo;
  3. l’autore;
  4. la data;
  5. un’icona con un numero che rappresenta i commenti;
  6. un’icona con un numero che rappresenta i like.

Puoi lasciare il like anche senza aprire l’articolo e non è necessario registrarsi.

All’interno dell’articolo, anche i pulsanti per i social rimangono fissi sulla pagina, perciò sono sempre a portata di mano, così il lettore non dimentica di condividere!

WordPress dimostra così la capacità di interfacciarsi con tantissime esigenze diverse, attraverso modalità di supporto ai visitatori davvero utili e professionali.

Esempi di siti WordPress per musicisti

Il sito dei Rolling Stones in WordPress

Anche nel campo della musica troviamo tanti esempi di siti WordPress molto interessanti.

Entriamo nel sito web dei Rolling Stones, contrassegnato dalla famosa linguaccia.

La particolarità di questo sito è che vuole stupire, e ci riesce al 100%. Il design è sicuramente un esempio di grande abilità del web designer.

Oltre ai maestosi effetti parallasse, nota come cambiano i colori della famosa linguaccia quando passi da una pagina all’altra, o l’interessante effetto della pagina Exhibition, dove puoi aprire una cerniera usando il mouse.

Probabilmente il tuo obiettivo non è realizzare un sito web così spettacolare, però è sicuramente un esempio di quanto WordPress possa permetterti di realizzare davvero di tutto.

Esempi di siti WordPress per l’istruzione

Siti con WordPress famosi per l'istruzione

Nell’ambito dell’istruzione, vorrei segnalare alcuni importanti siti creati con WordPress, tra cui il sito dell’Università di Washington, che include varie funzionalità, tra cui anche una sezione per effettuare una donazione.

Il pulsante Quick Links accanto al menu ti aiuta ad orientarti all’interno delle numerosissime sezioni.

Un bel sito destinato invece ad aiutare gli studenti nella scelta del proprio corso di studi è College Choice, che offre un potente servizio di ricerca fra varie università in base al tipo di corso, alla categoria e alla materia.

Esempi di siti WordPress e-commerce

Esempio di e-commerce WordPress Angry Birds shop

Abbiamo già parlato di Themeforest, e credo che sia un esempio decisamente completo di e-commerce in WordPress.

Ma vediamone anche un altro.

Sei un appassionato di Angry Birds? Il negozio online del noto gioco è realizzato con WordPress e include un eCommerce per acquistare abbigliamento, giocattoli, DVD e gadget.

Se passi col mouse sopra i prodotti, comparirà il simbolo di Amazon, ed è proprio qui che effettuerai l’acquisto. Questo esempio può esserti d’ispirazione se vuoi realizzare un e-commerce di prodotti affiliati.

Conclusione

In questo articolo ti abbiamo mostrato i siti di alcuni noti marchi che hanno scelto, come noi, questo meraviglioso CMS.

Ci sono tantissimi altri esempi di siti WordPress, ma un solo articolo non basterebbe certamente per elencarli tutti!

Questa guida sarà comunque aggiornata periodicamente, per darti sempre più spunti di come WordPress possa essere utilizzato, in modo da trarre l’ispirazione per creare il tuo sito in modo originale e personalizzato.

Qualunque sia il tuo argomento, il tuo target o il tuo obiettivo, WordPress non ha confini, se non quelli che poni tu stesso in termini di idee e fruibilità.

Conosci altri siti famosi realizzati con WordPress?

Quali sono secondo te le caratteristiche vincenti di questo CMS?

Lasciaci un commento qui sotto e condividi con noi la opinione.

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Lory
    Lory

    Ciao, secondo voi un sito complesso:
    – circa 300 prodotti divisi in gruppi e sotto-gruppi (no e-commerce)
    – multi-lingua (5/6)
    – accesso riservato di 3 livelli
    può essere realizzato con WordPress?
    Come tema in passato ho usato Enfold, Avada e Divi.
    Aggiungendo troppi plug-in, non rischia di rallentare troppo?
    Grazie mille!

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Lory, sì con WordPress puoi realizzare il sito che stai progettando. Per quanto riguarda il numero di plugin, leggi questa guida, ti aiuterà a capire che l’importante è usare solo i plugin che servono e scegliere quelli di buona qualità. Contatta la nostra Assistenza WordPress per una consulenza su come progettare al meglio il tuo sito. Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*