Comunicare con i tuoi visitatori attraverso i migliori canali

Comunicare con i tuoi visitatori attraverso i migliori canali

Interagire e comunicare con i tuoi visitatori è indispensabile per il tuo blog o business online, di qualsiasi tipologia esso sia.

I tuoi utenti potrebbero aver bisogno di assistenza e tu devi essere pronto a fornirla attraverso diversi canali di comunicazione. Così facendo, potrai coprire al meglio ogni esigenza.

Questo ti permetterà di ottenere credibilità e fidelizzare i tuoi clienti e quelli potenziali, mostrando tutta la tua professionalità.

Ci sono diversi modi per mettersi in contatto con i tuoi visitatori. Ho deciso di elencare qui quelli che ritengo i migliori, ovvero quelli in grado di ottimizzare al massimo il rapporto con i tuoi utenti.

Ecco quali sono i migliori canali per comunicare con i tuoi visitatori

#1. Social Media

Social media per comunicare con i tuoi visitatori

Il social media sta diventando sempre più un mezzo fondamentale in ogni tipologia di business per poter comunicare con la propria audience.

E’ indispensabile per la condivisione di contenuti, di idee e di soluzioni. Attraverso i social media, gli utenti possono darti feedback, porre domande, e richiedere i tuoi servizi. Allo stesso modo, tu puoi presentare i vari aspetti della tua attività e aumentare considerevolmente la tua autorevolezza facendoti conoscere da un larghissimo bacino di pubblico.

Molte multinazionali utilizzano le loro fan page di Facebook e profili di Twitter per poter dare assistenza real-time ai propri consumatori.

Ricorda bene: sui social è importante essere sempre presenti. Bisogna monitorare le eventuali menzioni, positive o negative che siano, e dare sempre comunque assistenza. Se non rispondi ai commenti, la tua presenza sui social media diventerà controproducente, rivelandosi uno svantaggio invece che un vantaggio.

Puoi usare uno strumento come Hootsuite per gestire la tua presenza sui social media. Puoi usarlo anche per monitorare come il nome del tuo brand o delle parole chiave vengono menzionati sui social.

#2. Skype

Skype è il canale più immediato per comunicare con i tuoi visitatori. Può essere utilizzato come chat o sotto forma di chiamata, qualora un visitatore avesse bisogno di comunicare verbalmente per risolvere un problema o richiedere informazioni, senza spendere una fortuna!

Moltissime piattaforme presentano un pulsante Skype per avviare subito la comunicazione con i visitatori. Personalmente ho sempre usato Skype come strumento di elezione per interagire con i miei utenti, e per fornire assistenza web.

Lo sai?

Noi usiamo Skype e lo schermo condiviso, per offrire un servizio dedicato di formazione 1 a 1 su WordPress. Puoi accedere a questa pagina per avere più info: https://sos-wp.it/servizi/formazione/

Con Skype puoi anche registrare le chiamate. Questo aspetto è particolarmente utile se effettui delle consulenze, come nel mio caso.

I miei clienti hanno sempre avuto modo di rivedere la conversazione audio/video, così non hanno mai perso un passaggio della assistenza fornita.

#3. Live Chat

Live chat per entrare in contatto con gli utenti

Una Live Chat è uno strumento estremamente versatile per comunicare con i tuoi visitatori in maniera veloce ed efficace.

Questo servizio è molto utilizzato per dare assistenza diretta e fornire informazioni in modo assai rapido, perché saprai subito su quale pagina il tuo utente si trova, grazie ad un servizio di tracking real-time.

E’ un mezzo di comunicazione molto apprezzato dai visitatori perché è veloce e anonimo. Anche noi lo utilizziamo con SOS WordPress, e ne continuiamo a sfruttare le potenzialità. Mi raccomando però, anche se non si può essere disponibili per una chat 24/24, è importante garantire la propria presenza almeno qualche ora al giorno, altrimenti questo strumento si rivelerà inutile.

Un utente potrebbe anzi indispettirsi, se vede un form di chat che però non è attivo per comunicare nell’immediatezza.

#4. Via Email

Se vuoi creare un canale diretto con i tuoi visitatori, senza dover mettere a disposizione la tua email, crea un form di contatto nella sezione “Contatti” del tuo blog.

In questo modo i clienti che non vorranno utilizzare altri mezzi per comunicare con te lo potranno fare in tutta serenità. Potranno specificare con tutta calma i motivi per cui vogliono mettersi in contatto con te.

Vi sono molti strumenti per creare form di contatto su un sito WordPress, il più famoso è sicuramente Contact Form 7, a cui abbiamo dedicato diversi post.

#5. Commenti sul blog

Invogliare i tuoi visitatori a lasciare un commento ai tuoi articoli è un ottimo passo per rendere più efficace la comunicazione con i tuoi utenti.

I commenti, infatti, sono uno strumento per comunicare con i tuoi visitatori. Devono essere monitorati spesso per eliminare quelli spam e dare adeguate e rapide risposte. Non farti preoccupare troppo dai commenti negativi. Spesso vengono concepiti ad arte, con il solo scopo di minare la tua autorevolezza. Con una buona dose di ironia, e senza mai essere inelegante alzando i toni della discussione, rispondi a tutti gli utenti, fornendo a loro assistenza qualora ne avessero bisogno.

Comunicare con i tuoi visitatori attraverso i migliori canali

#6. Notifiche push

Probabilmente avrai notato la presenza di queste notifiche quando usi un’app su smartphone o tablet. Sai che puoi attivarle anche per gli utenti che visitano il tuo sito dal loro computer?

Con le notifiche push puoi avvisare gli utenti di nuovi contenuti o offerte disponibili, oltre che per incentivarli a tornare sul tuo sito. Quando visitano il tuo sito per la prima volta, agli utenti sarà chiesto se vogliono iscriversi alle notifiche.

Se acconsentono, potrai inviar loro dei messaggi quando sono online, ma non attivi sul tuo sito WordPress. Questo tipo di comunicazioni non li costringerà a interrompere le loro attività.

Puoi usare le notifiche push per informare i clienti di offerte adatte a loro o di contenuti interessanti. Ovviamente è importante non esagerare con la frequenza dei messaggi e adattare il contenuto al segmento a cui ti rivolgi.

Leggi come aggiungere notifiche push al tuo sito nella guida che ho pubblicato.

Vuoi diminuire la frequenza di rimbalzo sul tuo sito web e aumentare il tempo che i visitatori trascorrono sulla tua piattaforma? Segui i nostri consigli!

Conclusione

In questo post ti ho proposto una carrellata di quelli che sono i migliori strumenti per comunicare con i tuoi utenti in base alla mia diretta esperienza. Ricordati che è necessario provare ognuno di questi canali per vedere quale è il migliore per la tua audience.

Noi ad esempio abbiamo cambiato diversi tipi di live chat, perché alcune ci sembravano meno immediate nel loro utilizzo. Abbiamo, però, sempre continuato ad utilizzare Skype come strumento di elezione per fornire assistenza.

Utilizzi una o più di queste risorse per interagire con i tuoi utenti? Condividi con noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

 

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea Di Rocco, il fondatore di SOS WP. La mia missione - insieme al mio Team - è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!

SOS WP raccomanda SiteGround come migliore hosting in Italia


Acquista SiteGround tramite il nostro link e ricevi gratuitamente la nostra Assistenza Prioritaria

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *