I migliori siti per creare newsletter gratis

Aggiornato il da | 14 commenti | Disclaimer I nostri contenuti sono supportati dai lettori. Questo significa che se clicchi su uno dei link ai servizi che raccomandiamo e poi effettui un acquisto, è possibile che ci venga accreditata una commissione. È così che finanziamo questo sito web, lo manteniamo attivo e ti forniamo continuamente le informazioni più affidabili.

I migliori siti per creare newsletter gratis

Uno dei principali strumenti che hai a disposizione per far crescere la tua attività online è la newsletter.

Grazie all’invio di email periodiche alle persone interessate agli argomenti di cui tratti, riuscirai ad aumentare il traffico sul tuo sito e soprattutto a trasformare i visitatori in clienti.

Esistono fortunatamente tanti strumenti per creare newsletter gratis, e in questo articolo ti aiuterò a scegliere il migliore per le tue esigenze.

I vari servizi possono avere caratteristiche molto diverse tra loro:

  • alcuni includono splendidi template pronti all’uso,
  • altri hanno funzioni avanzate per l’invio a determinati gruppi di utenti,
  • altri ancora ti permettono di programmare l’invio in base a una data e un orario specifici, e perfino dopo un certo periodo di tempo dall’apertura di un’altra email.
Indice dei contenuti
Visualizza altro

Insomma, ci sono servizi di newsletter che ormai hanno quasi tutte le funzionalità di un vero e proprio CRM.

Scegliere fra una così vasta offerta può confondere, lo capisco bene.

Perciò, ti ho risparmiato la fatica di analizzare e confrontare le varie piattaforme. Ci ho pensato io per te, tenendo bene in mente ciò di cui potresti aver bisogno.

ServizioCaratteristicheOfferta
Sendinblue
5




  • Vasta gamma di template
  • Editor drag&drop
  • Chat per sito
  • 300 email al giorno gratis
  • Servizi di SMS Marketing
Scopri Sendinblue
GetResponse
4.5




  • Gratis per 30 giorni
  • Crea email con immagini, video e pulsanti social
  • Migliaia di immagini e gif incluse
  • Impostazioni avanzate per gestire funnel
  • Tasso di consegna del 99%
Scopri GetResponse
MailerLite
4.5




  • 12000 email al mese gratis
  • Costruttore drag&drop con editor immagini
  • Automazioni per invii programmati e sequenziali
  • Segmentazione delle liste
  • A/B Test
Scopri MailerLite
Mailchimp
4.0




  • 12000 email al mese gratis
  • Comodo plugin per WordPress
  • Invio email in base a comportamento utente con WooCommerce
  • Personalizzabile e flessibile
Scopri MailChimp
4.0




  • Creazione email con rich text editor o html
  • Adatto a chi ha bisogno di funzionalità semplici
  • Possibilità di inviare email a tutti i contatti dal tuo client di posta elettronica
Scopri TinyLetter

Creare newsletter gratis: i 5 migliori siti che ti consigliamo

Creare newsletter gratis - i 5 migliori siti che ti consigliamo

Dopo aver selezionato e testato un buon numero di servizi ho scelto i cinque migliori siti web per creare una newsletter gratis.

Gratis è una parola che può ingannare: spesso indica scarsa qualità o carenza di funzionalità.

Beh, stavolta è diverso!

Le piattaforme di cui ti parlo oggi ti permetteranno di ottenere risultati veramente professionali, con tutti i servizi necessari per la gestione della tua mailing list.

Sono tutti strumenti:

  • facili da usare,
  • con un visual builder per costruire le newsletter,
  • con funzioni avanzate per la gestione degli iscritti.

L’unico limite che incontrerai riguarda il numero di contatti che puoi gestire, però è pur sempre ampiamente sufficiente se stai iniziando la tua attività di email marketing.

Quando ti accorgi che la tua lista sta crescendo, effettua un upgrade al piano superiore.

Scopri fra questi siti web quale fa al caso tuo per iniziare a creare la tua newsletter gratis e sviluppare la tua strategia di crescita.

1. Sendinblue

Sendinblue

Sendinblue ha la principale caratteristica di creare newsletter gratis con vari formati a scelta da una vasta gamma di template.

Con la possibilità di inviare fino a 300 email al giorno per il piano gratuito… Ottimo per iniziare.

L’editor si basa sulla funzionalità drag&drop per personalizzare le tue email con facilità e include una vasta libreria di immagini.

Il tutto pienamente conforme alle normative del GDPR poiché mette a disposizione tutti i servizi necessari per garantire agli utenti di accedere ai propri dati in qualsiasi momento o richiederne la loro cancellazione in totale sicurezza.

Sendinblue, oltre alla possibilità di permetterti l’invio di newsletter gratuite, include anche un’utilissima chat per il tuo sito web.

È un’ottima opportunità per aggiungere contatti alla tua lista.

Basterà chiedere direttamente in chat l’indirizzo email dell’utente e potrai aggiungerlo alla piattaforma con un clic (ricordati di chiedere il suo esplicito consenso!).

La gestione degli utenti include funzionalità molto interessanti, tra cui una sezione per inserire sia i dati di contatto che le informazioni e i documenti relativi a tutto ciò che li riguarda.

Avrai quindi tutti i dati sotto controllo in un unico posto.

Sendinblue offre anche un servizio di SMS Marketing per inviare messaggi automatici e personalizzati.

2. GetResponse

GetResponse

Se vuoi creare newsletter gratis professionali e tenere sotto controllo l’andamento delle tue campagne GetResponse è un’ottima soluzione.

Puoi creare velocemente email contenenti immagini, video e bottoni social.

GetResponse offre l’utilizzo gratuito per 30 giorni ed è la soluzione ideale se hai già un buon numero di iscritti e cerchi un servizio con funzionalità avanzate.

Grazie all’editor semplice e intuitivo, basato sull’uso di blocchi, sarà molto facile costruire newsletter con un design pulito e moderno.

Scegli fra i tanti template disponibili e personalizzabili in base all’obiettivo della tua campagna.

Le email create con GetResponse sono perfettamente responsive e potrai ottimizzare ancor di più il loro aspetto scegliendo di nascondere determinati elementi in base al dispositivo da cui vengono visualizzate.

Inoltre, sono incluse 5000 immagini stock gratuite e le gif di Giphy.

Potrai anche creare gruppi di iscritti per gestire al meglio i tuoi funnel e inviare newsletter personalizzate in base agli interessi.

I report forniti da GetResponse sono molto precisi e ti forniscono un quadro chiaro del comportamento degli utenti.

GetResponse ha infine un sistema di verifica che garantisce un tasso di consegna del 99% con la remota possibilità che la tua newsletter finisca nella casella Spam.

Il sistema di marketing automation ti aiuta nell’offrire esperienze personalizzate a ciascun utente misurando anche il tasso di coinvolgimento per ottenere il massimo dalla tua automazione.

GetResponse è uno strumento molto completo e ti consiglio di metterlo alla prova.

3. Mailer Lite

Creare una newsletter con MailerLite

Lo strumento per creare newsletter che ha conquistato il terzo posto sul podio è MailerLite.

Dal 2021 lo utilizziamo anche noi per i motivi che seguono:

  1. Il piano gratuito ti permette di inviare fino a 12.000 email al mese per un massimo di 1000 iscritti;
  2. Puoi realizzare le tue email utilizzando un editor drag&drop;
  3. Include uno strumento di photo editing abbastanza basilare ma molto utile per modifiche rapide come:
    • il ridimensionamento,
    • il ritaglio,
    • l’aggiunta di un testo sovrapposto all’immagine;
  4. Le tue newsletter saranno perfettamente responsive, quindi si vedranno benissimo su:
    • dispositivi desktop;
    • smartphone;
    • tablet;
  5. I form di iscrizione alla newsletter possono essere realizzati con facilità;
  6. Con il suo pratico builder drag&drop ed è possibile creare anche dei form popup;
  7. Il sistema di automazioni ti permette di stabilire le regole per l’invio programmato e sequenziale di email in base ai parametri da te scelti.

Per esempio, quando ad un utente viene assegnato un tag potrà partire una sequenza di email a distanza di un certo numero di giorni l’una dall’altra.

Altre utili funzionalità incluse nella versione free di MailerLite:

  • Personalizzazione della pagina di descrizione;
  • Segmentazione delle liste (chiamate Groups da questo strumento);
  • A/B test;
  • Report completi delle attività dell’utente;
  • Report completi delle campagne;
  • Creazione di sondaggi;
  • Creazione di landing page.

4. MailChimp

Template per Mailchimp

MailChimp ti permette di inviare newsletter gratis ai tuoi iscritti e di impostarne il formato scegliendo tra una vasta gamma di template professionali.

Inoltre, il sistema di analisi dei dati raccolti è molto semplice e ti permette di confrontare i tuoi report con la media del tuo settore.

La versione gratuita consente di spedire fino a 12.000 email al mese a 2.000 iscritti. Se superi questo limite potrai accedere a uno dei piani premium che arriva a un numero illimitato di email e iscritti.

Questo strumento è sicuramente uno dei più raccomandabili vista la grande flessibilità e le possibilità di personalizzazione.

Mailchimp è uno dei servizi più utilizzati per la creazione di newsletter gratis grazie alla sua facilità di integrazione con WordPress.

Infatti, grazie al plugin di Mailchimp e alle integrazioni già incluse in alcuni dei migliori temi WordPress, basterà un clic per connettere il tuo account al tuo sito web.

Avrai così a disposizione un blocco Gutenberg per inserire in un attimo il tuo form di iscrizione alla newsletter nelle varie pagine e un widget per aggiungerlo alla sidebar o nel footer.

Mailchimp per WordPress può anche raccogliere i dati di WooCommerce e permette di inviare email personalizzate in base al comportamento del cliente, anche, per esempio, in caso di abbandono del carrello.

5. TinyLetter

Tinyletter

TinyLetter è senza dubbio il servizio di newsletter gratis più facile da utilizzare mantenendo la personalizzazione dello stile.

Infatti, il rich text editor (in cui è presente anche la funzione HTML editor) ti consente di creare facilmente i testi da inviare dandoti la possibilità di scegliere il format più idoneo al tuo messaggio.

Si presenta come un semplice campo di testo simile al classic editor di WordPress (per intenderci), quindi senza funzioni avanzate come gli altri servizi visti finora.

Basterà solo un minuto per aprire il tuo account gratuito su TinyLetter ed iniziare a spedire gli aggiornamenti agli iscritti.

Una volta creato il tuo account ti accorgerai subito che le sue funzionalità sono molto basilari.

La gestione degli iscritti è limitata semplicemente all’inserimento, modifica ed eliminazione dei contatti.

I report mostrano i tassi di apertura e il numero di click sulle email ma non è prevista l’integrazione con Google Analytics.

Si tratta quindi di un servizio adatto a chi ha appena aperto la propria attività online e vuole inviare newsletter gratis con uno strumento semplice.

Ti suggeriamo di scegliere un altro strumento se hai bisogno di funzionalità più complesse, come l’uso di automazioni o di segmentazione delle liste.

Il form di iscrizione è personalizzabile e può essere incorporato all’interno del tuo sito, oppure potrà essere utile per invitare i tuoi utenti a iscriversi direttamente da Twitter.

Anche la mail di conferma d’iscrizione e la pagina di disiscrizione sono personalizzabili utilizzando per entrambe l’editor rich text.

È disponibile una funzionalità per generare le tue newsletter direttamente via email senza accedere al tuo account TinyLetter.

Nel tuo profilo troverai la sezione Send directly con un indirizzo email formato da un codice seguito da @tinyletter.com.

Scrivi una mail utilizzando il tuo servizio di posta elettronica, formattala come preferisci e aggiungi un oggetto.

Inviandola all’indirizzo che ti è stato fornito automaticamente sarà inviata anche a tutti i tuoi iscritti.

Come scegliere il servizio giusto per le tue newsletter gratuite

Come scegliere il servizio giusto per le tue newsletter gratuite

Fra queste opzioni alcune sono molto simili tra loro e, forse, la scelta è difficile.

Cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza.

Se hai meno di 1000 iscritti, scegli MailerLite.

Potrai inviare newsletter gratis professionali e avrai accesso alle funzionalità avanzate come le automazioni e la segmentazione delle liste.

Quando i tuoi contatti cresceranno, passa ad un piano Premium.

Se hai già un gran numero di iscritti prova ad usare GetResponse gratis per 30 giorni. È uno strumento completo e professionale.

Se hai bisogno di funzionalità extra, come la chat sul tuo sito o il servizio di invio SMS, lo strumento giusto è Sendinblue.

Se vuoi integrare facilmente il tuo servizio di newsletter con WordPress allora l’opzione migliore è usare Mailchimp.

Infine, se ti accontenti di un servizio semplice e vuoi solo inviare email a più persone contemporaneamente, Tinyletter fa proprio al caso tuo.

Spero con questo breve riepilogo di averti chiarito ogni dubbio!

Contattaci attraverso la nostra pagina Assistenza WordPress e ti aiuteremo volentieri nel configurare correttamente il tuo servizio di email marketing.

Domande frequenti riguardo la creazione di newsletter gratis

Come fare una newsletter gratis?

Per creare una newsletter gratis, scegli un servizio professionale ed efficace, che includa template personalizzabili per le tue email, funzionalità di gestione e segmentazione delle liste, e ti permetta di inserire un numero sufficiente di contatti.

Dove creare newsletter gratuite?

Ci sono tanti servizi che ti permettono di creare newsletter gratis. Sendinblue è il più completo, GetResponse permette di tenere sotto controllo l’andamento delle campagne create, Mailchimp è facile da usare con WordPress, MailerLite ha funzionalità avanzate per la gestione delle liste, Tinyletter è il più semplice di tutti.

Come creare una newsletter responsive?

Utilizzando Sendiblue, GetResponse, MailerLite o Mailchimp, che mettono a disposizione un gran numero di template personalizzabili e perfettamente adattabili a qualsiasi dispositivo. I vari modelli sono studiati apposta per aiutarti a raggiungere precisi obiettivi. Sono inoltre incluse immagini stock.

È possibile inviare 10.000 newsletter gratis al mese?

Sì, basta usare MailChimp, che permette di spedire fino a 12.000 email al mese a ben 2.000 iscritti. Con MailerLite puoi invece inviare 12.000 email al mese a 1.000 iscritti.

Conclusione

Ti ho presentato i cinque migliori strumenti per creare una newsletter gratis.

Ti sarai reso conto che con una spesa pari a zero puoi ottenere un grandissimo risultato.

Quindi, se sei all’inizio della tua attività, ti consiglio vivamente di scegliere uno di questi servizi e attivarlo subito.

Più avanti potrai decidere di passare a dei servizi a pagamento che sono più professionali e offrono maggiori funzionalità.

Qualunque cosa tu scelga, ricordati comunque che il contenuto la fa sempre da padrone e quindi ti raccomandiamo di fornire sempre contenuti di qualità, scorrevoli e utili al tempo stesso.

Quale strumento utilizzi per inviare newsletter?

Hai un altro servizio da consigliare?

Condividi con noi la tua esperienza lasciandoci un commento qui sotto.

Guide correlate che ti potrebbero interessare:

Domande? Lascia un commento!

  1. Immagine avatar per Sebastiano
    Sebastiano

    Ciao! Veramente un ottima guida. Ho utilizzato molti servizi di questo tipo e sembrano tutti buoni. Ad ogni modo, segnalo anche servizi come OpenDEM. I costi ci sono, ma sono ridotti, è molto semplice da usare, diciamo che il minimo costo risulta accettabile considerando che si tratta di un’azienda italiana che permette di avere assistenza diretta, anche telefonica. Per chi ha bisogno di avere server puliti per l’antispam è l’ideale.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Grazie per il tuo consiglio, Sebastiano. OpenDem offre una prova gratuita di 30 giorni con funzioni limitate, che però possono essere sufficienti per iniziare ad utilizzarlo se non si hanno grosse esigenze fin dal principio. Un saluto!

  2. Immagine avatar per Gigi
    Gigi

    Salve, complimenti per la guida, tutti ottimi servizi.
    Stavo cercando una funzione un pochini particolare, quando viene compilato il form e inviato, le info arrivano ad una mail specifica, volevo sapere se esiste qualche funzione/plugin che oltre ad arrivare tutte info in una mail specifica, se possibile avere le stesse info in formato pdf ma verso un altra email? oppure sempre nella stessa mail ma con un pdf già pronto da scaricare, mi scuso se la mia richiesta e poco chiara.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Gigi, non conosciamo una funzione del genere, si tratta di un servizio di customizzazione avanzata. Per questo, dovresti rivolgerti ad un developer esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*