Creare newsletter gratis: ti consigliamo i 5 migliori siti in assoluto

Immagine avatar per Andrea Di Rocco

Pubblicato da Andrea Di Rocco in

1K+ Visite sul post corrente.

I migliori siti per creare newsletter gratis

Hai finito di costruire il tuo sito e creato i tuoi contenuti?

Vuoi creare newsletter gratis, inviando aggiornamenti, offerte o le ultime notizie della tua piattaforma?

Vediamo come fare! Innanzitutto…

Per mantenere i contatti con i tuoi lettori diviene fondamentale scegliere un servizio di newsletter che ti permetta di comunicare direttamente con le persone che si sono iscritte alla tua mail o al tuo feed RSS.

I servizi per newsletter attualmente disponibili sono veramente tanti, alcuni più basilari, altri più complessi al punto da essere paragonabili a dei CRM.

Non è facile scegliere fra una così vasta offerta, lo capisco bene.

Perciò, ti ho risparmiato la fatica di analizzare e confrontare le varie piattaforme.

Ci ho pensato io per te, tenendo bene in mente quali potrebbero essere le tue esigenze.

ServizioCaratteristicheOfferta
Sendinblue
5




  • Vasta gamma di template
  • Editor drag&drop
  • Chat per sito
  • 300 email al giorno gratis
  • Servizi di SMS Marketing
Scopri Sendinblue
GetResponse
4.5




  • Gratis per 30 giorni
  • Crea email con immagini, video e pulsanti social
  • Migliaia di immagini e gif incluse
  • Impostazioni avanzate per gestire funnel
  • Tasso di consegna del 99%
Scopri GetResponse
MailerLite
4.5




  • 12000 email al mese gratis
  • Costruttore drag&drop con editor immagini
  • Automazioni per invii programmati e sequenziali
  • Segmentazione delle liste
  • A/B Test
Scopri MailerLite
Mailchimp
4.0




  • 12000 email al mese gratis
  • Comodo plugin per WordPress
  • Invio email in base a comportamento utente con WooCommerce
  • Personalizzabile e flessibile
Scopri MailChimp
4.0




  • Creazione email con rich text editor o html
  • Adatto a chi ha bisogno di funzionalità semplici
  • Possibilità di inviare email a tutti i contatti dal tuo client di posta elettronica
Scopri TinyLetter

Dopo aver selezionato e testato un buon numero di servizi, ho scelto i cinque migliori siti per creare una newsletter gratis che hanno dimostrato di raggiungere i loro clienti o lettori fidelizzati tramite uno stile professionale e allo stesso tempo gratuito.

Tutti questi strumenti sono semplici da usare, includono un visual builder per la costruzione delle newsletter e hanno un buon sistema di gestione degli iscritti.

Se hai un grande numero di contatti o se comunque devi inviare una grossa mole di email, potrebbero però non essere sufficienti.

I servizi gratuiti, infatti, sono solitamente piuttosto limitati e vanno bene per chi inizia con la propria attività.

Puoi comunque partire con il piano gratuito dei servizi che ti suggerisco, e poi effettuare un upgrade al piano superiore non appena ti renderai conto che le risorse non sono più sufficienti.

Scopri quale fra questi fa al caso tuo per iniziare a creare gratis la tua newsletter e sviluppare la tua strategia di email marketing.

Creare newsletter gratis: i 5 migliori siti che ti consigliamo

Ecco l’elenco di questi strumenti che ti raccomandiamo di utilizzare per sfruttare appieno le potenzialità del tuo spazio web.

1. Sendinblue

Sendinblue

Sendinblue, il primo servizio di cui ti parlo, ha la principale caratteristica di creare newsletter gratis con vari formati a scelta da una vasta gamma di template.

Con la possibilità di inviare fino a 300 email al giorno per il piano gratuito, è sicuramente ottimo per iniziare.

L’editor si basa sulla funzionalità drag&drop, per personalizzare le tue email con facilità, e include una vasta libreria di immagini.

Il tutto pienamente conforme alle normative del GDPR, poiché mette a disposizione tutti i servizi necessari per garantire agli utenti di accedere ai propri dati in qualsiasi momento o richiederne la loro cancellazione in totale sicurezza.

Sendinblue, oltre alla possibilità di permetterti l’invio di newsletter gratis, include anche un’utilissima chat per il tuo sito web.

È un’ottima opportunità per aggiungere contatti alla tua lista.

Basterà chiedere direttamente in chat il suo indirizzo email e potrai aggiungerlo alla piattaforma con un clic.

La gestione degli utenti include funzionalità molto interessanti, tra cui una sezione per inserire non solo i dati di contatto, ma anche le informazioni e i documenti relativi a tutto ciò che li riguarda.

Avrai quindi tutti i dati sotto controllo in un unico posto.

Sendinblue offre anche un servizio di SMS Marketing con cui inviare messaggi automatici e personalizzati.

2. GetResponse

GetResponse

Se vuoi creare newsletter professionali e tenere sotto controllo l’andamento delle tue campagne, GetResponse è un’ottima soluzione.

Puoi creare velocemente email contenenti immagini, video e bottoni social.

GetResponse può essere utilizzato gratis per 30 giorni ed è la soluzione ideale se hai già un buon numero di iscritti e cerchi un servizio con funzionalità avanzate.

Grazie all’editor semplice e intuitivo, basato sull’uso di blocchi, sarà molto facile costruire newsletter con un design pulito e moderno.

Hai infatti la possibilità di scegliere fra i tanti template disponibili e personalizzabili in base all’obiettivo della campagna.

Le email create con GetResponse sono perfettamente responsive, ma puoi ottimizzare ancor di più il loro aspetto scegliendo di nascondere determinati elementi in base al dispositivo.

Sono inoltre incluse 5000 immagini stock gratuite e le gif di Giphy.

Potrai anche creare gruppi di iscritti per gestire al meglio i tuoi funnel e inviare newsletter personalizzate in base agli interessi.

I report forniti da GetResponse sono molto precisi e ti forniscono un quadro chiaro del comportamento degli utenti.

GetResponse ha infine un sistema di verifica che garantisce un tasso di consegna del 99%, quindi la possibilità che la tua newsletter finisca nella casella Spam è molto remota.

Il sistema di marketing automation ti aiuta a offrire esperienze personalizzate a ciascun utente, misurando anche il tasso di coinvolgimento per ottenere il massimo dalla tua automazione.

GetResponse è uno strumento molto completo e ti consiglio di metterlo alla prova.

3. Mailer Lite

Creare una newsletter con MailerLite

Lo strumento per creare newsletter che ha conquistato il terzo posto sul podio è MailerLite.

Dal 2021 lo utilizziamo anche noi per i motivi che seguono.

Il piano gratuito ti permette di inviare fino a 12.000 email al mese per un massimo di 1000 iscritti.

Puoi realizzare le tue email utilizzando un editor drag&drop che include anche una funzionalità per modificare le immagini.

Lo strumento di photo editing è abbastanza basilare ma può essere molto utile per delle modifiche rapide come il ridimensionamento, il ritaglio o l’aggiunta di un testo sovrapposto all’immagine.

Le tue newsletter saranno perfettamente responsive, quindi si vedranno benissimo sia su dispositivi desktop che mobili.

I form di iscrizione alla newsletter possono essere realizzati con facilità grazie a un pratico builder drag&drop ed è possibile creare anche dei form popup.

Il sistema di automazioni ti permette di stabilire le regole per l’invio programmato e sequenziale di email in base ai parametri da te scelti.

Per esempio, quando ad un utente viene assegnato un tag può partire una sequenza di email a distanza di un certo numero di giorni l’una dall’altra.

Altre utili funzionalità incluse nella versione free di MailerLite:

  • personalizzazione della pagina di disiscrizione;
  • segmentazione delle liste (chiamate Groups da questo strumento);
  • A/B test;
  • report completi delle attività dell’utente;
  • report completi delle campagne;
  • creazione di sondaggi;
  • creazione di landing page.

4. MailChimp

Template per Mailchimp

MailChimp ti permette di inviare newsletter gratis ai tuoi iscritti e di impostarne il formato scegliendo tra una vasta gamma di template professionali.

Inoltre, il sistema di analisi dei dati raccolti è molto semplice e ti permette di confrontare i tuoi report con la media del tuo settore.

La versione gratuita consente di spedire fino a 12.000 email al mese a 2.000 iscritti.

Se superi questo limite, potrai accedere a uno dei piani premium, che arrivano fino a un numero illimitato di email e iscritti.

Questo strumento è sicuramente uno dei più raccomandabili, vista la grande flessibilità e le possibilità di personalizzazione.

Mailchimp è uno dei servizi più utilizzati per la creazione di newsletter gratis anche per la sua facilità di integrazione con WordPress.

Infatti, grazie al plugin di Mailchimp e alle integrazioni già incluse in alcuni dei migliori temi WordPress, basterà un clic per connettere il tuo account al tuo sito web.

Avrai così a disposizione un blocco Gutenberg per inserire in un attimo il tuo form di iscrizione alla newsletter nelle pagine e un widget per aggiungerlo alla sidebar o nel footer.

Mailchimp for WordPress può anche raccogliere i dati di WooCommerce e permetterti di inviare email personalizzate in base al comportamento del cliente, ad esempio in caso di abbandono del carrello.

5. TinyLetter

Tinyletter

TinyLetter è senza dubbio il servizio di newsletter gratis più facile da utilizzare, mantenendo la personalizzazione dello stile.

Infatti, il rich text editor o l’html editor ti consente di creare facilmente i testi da inviare, permettendoti di scegliere il format più idoneo al tuo messaggio.

Non è quindi presente un editor avanzato di tipo drag&drop, ma un semplice campo di testo simile, per intenderci, al classic editor di WordPress.

Basta solo un minuto per aprire il tuo account gratuito su TinyLetter ed iniziare a spedire gli aggiornamenti agli iscritti.

Una volta creato il tuo account, ti accorgerai subito che non si tratta di uno strumento con funzionalità avanzate.

La gestione degli iscritti è limitata semplicemente all’inserimento, modifica ed eliminazione dei contatti.

I report mostrano i tassi di apertura e di click sulle email e non è prevista l’integrazione con Google Analytics.

Si tratta quindi di un servizio adatto a chi ha appena aperto la propria attività online e vuole inviare newsletter gratis con uno strumento semplice.

Non te lo consiglio se hai bisogno di funzionalità più complesse, come l’uso di automazioni o di segmentazione delle liste.

Il form di signup è personalizzabile e puoi incorporarlo al tuo sito, oppure potresti invitare i tuoi utenti a iscriversi direttamente da Twitter.

Anche la mail di conferma iscrizione e la pagina di disiscrizione sono personalizzabili, utilizzando per entrambe l’editor rich text.

È disponibile una funzionalità per generare le tue newsletter direttamente via email, senza accedere al tuo account TinyLetter.

Nel tuo profilo, troverai la sezione Send directly con un indirizzo email formato da un codice seguito da @tinyletter.com.

Scrivi una mail utilizzando il tuo servizio di posta elettronica, formattala come preferisci e aggiungi un oggetto.

Inviandola all’indirizzo che ti è stato fornito, invierai quella mail a tutti i tuoi iscritti.

Come scegliere il servizio giusto per le tue newsletter gratuite

creare un'email

Fra queste opzioni, alcune sono molto simili e forse non sai bene quale scegliere.

Cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza.

Se hai meno di 1000 iscritti, scegli MailerLite.

Potrai inviare newsletter gratis professionali e hai accesso a funzionalità avanzate come le automazioni e la segmentazione delle liste.

Quando i tuoi contatti cresceranno, passa ad un piano premium.

Se hai già un gran numero di iscritti, usa GetResponse gratis per 30 giorni. È uno strumento completo e professionale.

Se hai bisogno di funzionalità extra, come la chat sul tuo sito o il servizio di invio SMS, lo strumento giusto è Sendinblue.

Se vuoi integrare facilmente il tuo servizio di newsletter con WordPress, allora l’opzione migliore è Mailchimp.

Infine, se per il momento ti accontenti di un servizio semplice e non hai bisogno di grandi funzionalità, Tinyletter fa proprio al caso tuo.

Spero con questo breve riepilogo di averti chiarito ogni dubbio!

Se ancora hai delle domande o se hai bisogno di un supporto tecnico per la creazione delle tue newsletter, puoi chiedere il nostro aiuto in qualsiasi momento.

Contattaci attraverso la pagina Assistenza WordPress e ti aiuteremo volentieri a configurare correttamente il tuo servizio di email marketing.

Creare newsletter gratis è possibile?

Sì, è possibile, basta scegliere un sito che metta a disposizione questo servizio in modo professionale ed efficace.

Creare newsletter gratis con GetResponse è difficile?

No, anche se richiede qualche configurazione. GetResponse permette inoltre di tenere sotto controllo l’andamento delle campagne create.

Come creare una newsletter con diversi formati e template?

Utilizzando Sendiblue che mette a disposizione molti formati e una vasta gamma di template.

Invio newsletter gratis oltre 10000 al mese, è davvero possibile?

Sì, basta usare MailChimp, che permette di spedire fino a 12000 email al mese a ben 2000 iscritti.

Conclusione

Ti ho presentato i cinque migliori strumenti per creare una newsletter gratis.

Ti sarai reso conto che con una spesa pari a zero puoi ottenere un grandissimo risultato.

Quindi, se sei all’inizio della tua attività, ti consiglio vivamente di scegliere uno di questi servizi e attivarlo subito.

Più avanti potrai decidere di passare a dei servizi a pagamento che sono più professionali e offrono maggiori funzionalità.

Qualunque cosa tu scelga, ricordati comunque che il contenuto la fa sempre da padrone e quindi ti raccomandiamo di fornire sempre contenuti di qualità, scorrevoli e utili al tempo stesso.

Quale strumento utilizzi per inviare newsletter?

Hai un altro servizio da consigliare?

Condividi con noi la tua esperienza lasciandoci un commento qui sotto.

Guide correlate:

Immagine di Andrea Di Rocco autore articoli SOS WP
Andrea Di Rocco Fondatore di SOS WP™
La mia passione per WordPress mi ha portato negli ultimi 10 anni a voler aiutare sempre più persone a creare blog e siti web in WordPress in completa autonomia. Spero che troverai utili le oltre 700 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog. Se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia, cliccando sul pulsante qui sotto.
61Commenti
Lascia un commento
  1. Immagine avatar per Gigi
    Gigi

    Salve, complimenti per la guida, tutti ottimi servizi.
    Stavo cercando una funzione un pochini particolare, quando viene compilato il form e inviato, le info arrivano ad una mail specifica, volevo sapere se esiste qualche funzione/plugin che oltre ad arrivare tutte info in una mail specifica, se possibile avere le stesse info in formato pdf ma verso un altra email? oppure sempre nella stessa mail ma con un pdf già pronto da scaricare, mi scuso se la mia richiesta e poco chiara.

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Gigi, non conosciamo una funzione del genere, si tratta di un servizio di customizzazione avanzata. Per questo, dovresti rivolgerti ad un developer esperto.

  2. Immagine avatar per sara
    sara

    Personalmente quando ho iniziato ho fatto una selezione tra quattro servizi: Mailchimp, Aweber, Active Campaign e Get Response, anche per verificare costi e servizi. Alla fine ho scelto AWEBER. Si inizia con costi irrisori (ora anche piano Free), e sulla lunga distanza, quando i contatti aumentano, i costi sono migliori. Servizi ottimi: profilazione liste, automazioni tag, campagne già preimpostate, designer Drag and Drop e/o template già pronti, Landing page gratuite, integrazioni di tutti i tipi con Worpress, compreso i servizi di e-commerce e i pagamenti, notifiche webpush…e molto altro. E in più, un’assistenza fantastica, competente e che risponde in pochi minuti. Senza contare i servizi di formazione gratuita con newsletter, webinar e dirette FB continue. Inoltre sviluppano il prodotto continuamente con nuovi servizi e miglioramenti. Direi che vale la pena dargli un’occhiata…

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Sara, grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza! Aweber offre un piano gratuito fino a 500 contatti e 3000 email al mese, potrebbe essere anch’esso un buon servizio per iniziare.

  3. Immagine avatar per Fabio
    Fabio

    Salve! Performance attesa sono 35-40.000 mail inviate in 5h circa. Newsletter molto basica, un elenco di link (prodotti da me) che “puntano” a uno o più siti di riferimento (tipo rassegna stampa),ma vorrei poter avere più layout tra cui scegliere, maschere & modelli,piccole opzioni di design come molti software consentono…Attualmente un server (fisico) dedicato ospita phplist, che fin qui è andato bene anche se sulla grafica non è che sia sfruttato al massimo. L’invio è assolutamente aperiodico,da un minimo di 4 invii mensili fino anche al triplo. E’ immaginabile un software che mi fornisca una performance simile (pagando,ovvio), o esiste una realtà commerciale cui rivolgermi per farmi profilare un servizio del genere? Grazie dell’attenzione

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao Fabio, ti consigliamo di dare un’occhiata a MailerLite, è un servizio eccellente e a breve pubblicheremo una guida al riguardo. Nella pagina Pricing potrai selezionare il numero di contatti e visualizzare i costi. Vai anche alla voce Gallery del menu, potrai vedere i diversi template delle newsletter. Facci sapere se questo servizio fa al caso tuo. Restiamo a disposizione, un saluto!

  4. Immagine avatar per Giacomo
    Giacomo

    Ciao Andrea! Come sempre grazie per i tuoi preziosi consigli. Sono sempre consoni e super adatti.

    Mi consenti di consigliarti/vi un altro servizio che offre la creazione di newsletter gratis? Il suo nome è Mailsenpai. Sono anni che lo utilizzo e non ne posso fare a meno.

    Ricordo quanto fossi inesperta in fase iniziale. Con la loro prova gratuita che arriva fino ad un invio di 15.000 mail, ho testato la piattaforma che mi ha permesso cosi di verificarne tutte le funzionalità senza alcun costo e/o obblighi. Io mi trovo benissimo.

    Spero di averti lasciato un ottimo consiglio!

    1. Immagine avatar per SOS WP Team
      SOS WP Team

      Ciao e grazie per il suggerimento, lo testeremo di sicuro!

  5. Immagine avatar per Luigi
    Luigi

    Ciao Andrea
    Complimenti sempre guide al TOP, volevo chiederti una cosa, sto cercando un servizio Newsletter che oltre alla classica configurazione tramite plug-in, volevo sapere se qualche servizio ti fornisce anche un link dove porta al form, mi spiego meglio, oltre al classico pop up oppure il form in una pagina del sito oppure sidebar, stavo cercando un servizio che oltre questo ti forniva anche un link che ti porta ad una pagina del tuo form, cosi da fornire oltre i vari servizi anche il link del form.

    Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Luigi, cosa intendi con “pagina del form”? Un saluto!

  6. Immagine avatar per Angie
    Angie

    Grazie Andrea,
    sto utilizzando mailchimp ma vorrei cambiarlo perché i miei contatti mi hanno detto che le email vanno spesso nella casella di spam, a mailchimp mi hanno confermato che gmail ha problemi con mailchimp (il mio indirizzo aziendale che vedi in casella è gmail). Addirittura negli ultimi invii anche la newsletter che invio ai miei 2 indirizzi gmail viene segnalata come non sicura. Tutto questo per chiederti di suggerirmi, se possibile, un servizio di mailing che non abbia problemi con gmail. grazie mille, e buon anno! Angie 🙂

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Angie, hai già testato MailPoet? Un saluto!

  7. Immagine avatar per Gennaro
    Gennaro

    mailchimp è veramente utile ma esiste un plugin per word press ? grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Puoi usare MailPoet, che permette di gestire le Newsletter direttamente dal tuo sito web. Un saluto e grazie del tuo commento!

  8. Immagine avatar per giampiero
    giampiero

    commento ricevuto?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Giampiero, no.. puoi reinviarlo?

  9. Immagine avatar per Ambra
    Ambra

    Articolo molto utile. Mi farebbe comodo sapere quante mail massimo posso inviare con ciascun servizio. Da Mailchimp non posso piu’ utilizzare i servizi gratuiti a cause dell’alto numero di mail da inviare e sto cercando un sito alternativo. grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Ambra, quale volume hai di invio? Un saluto!

    2. Immagine avatar per ambra
      ambra

      Abbiamo quasi 4000 contatti a cui inviare una newsletter mensile.

    3. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Testa questo strumento https://it.wordpress.org/plugins/alo-easymail/ che non ha limiti in merito alle liste dei subscribers.

  10. Immagine avatar per Paolo
    Paolo

    Che ne pensi di GetResponse? Me lo hanno consigliato in quanto tra quelli a pagamento sembrerebbe il più economico (e pare finisca meno in spam rispetto a Mailchimp).

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao, leggi la nostra guida a riguardo. Si tratta di un ottimo strumento, che anche noi consigliamo in base alle esigenze dei nostri utenti.

  11. Immagine avatar per Fabio
    Fabio

    Ciao Andre Di Rocco, grazie per il tuo articolo!

    Chiedo!
    Quale limite di iscritti ha TinyLetter?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Fabio, il limite è 5000 iscritti. Un saluto!

  12. Immagine avatar per eleonora
    eleonora

    MailChimp permette di inviare 1.200 mail al mese a 2000 iscritti/contatti, oppure 12.000 al mese?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      La seconda 😉

  13. Immagine avatar per Claudio
    Claudio

    Ciao, devo gestire circa 30.000 indirizzi e prevedo due invii al mese. Mi puoi consigliare il miglior rapporto qualità/prezzo.

    Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Claudio,
      ti consiglio MailChimp, un servizio davvero efficiente e completo.
      Un saluto!

  14. Immagine avatar per Federico
    Federico

    Qualcuno di voi conosce o usa OpenDEM? Per i volumi di contatti che dovrei gestire i costi sono molto convenienti e ho visto qualche buona recensione ma si tratta di un servizio giovane…Avete in programma di testarlo?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Federico,
      grazie della segnalazione. Cercheremo di testare questo servizio al più presto, un saluto!

  15. Immagine avatar per Marta
    Marta

    Grazie per i tuoi consigli e complimenti per l’articolo. Ho un sito wprdpress e fino ad ora è wprdpress che invia un’ email ogni volta che scrivi un post, ma vorrei qualcosa di più efficiente e utile, se possibile da inserire anche come plug-in da far comparire quando un utente di collega.
    Vorrei sapere:
    1- i contatti già in essere devo semplicemente ricopiarli in mailchimp?
    2-la newsletter di wordpress devo disattivarla?
    Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Marta,
      ti consiglio di usare solo MailChimp, e disattivare la mail da WordPress.
      Un saluto!

  16. Immagine avatar per Marco
    Marco

    ciao
    sto scegliendo un’applicazione per invio news letter e oltre a Mail chimp mi avevano parlato bene anche di Voxmail…Lo conoscete? avete riscontri da darmi?
    Grazie!
    Marco

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Marco!
      Testeremo il servizio, e appena fatto ne parleremo sul blog.
      Un saluto, e grazie del commento!

  17. Immagine avatar per Paolo
    Paolo

    Buonasera, ho cominciato a usare Mailchimp e devo dire che è un prodotto.
    L’unico difetto che trovo sta nel fatto che l’indirizzo per le risposte non è l’indirizzo dichiarato dal mittente ma un indirizzo del tipo us7-xxxxxxxxxxx@inbound.mailchimp.com. Ho provato varie impostazioni ma non mi sembra di poter modificare tale impostazione. Il risultato è che chi rice la mail e fa rispondi, si vede questo indirizzo e pensa che sia un “fake” o qualcosa di peggio. C’è la possibilità di impostare il reply-to con l’indirizzo reale del dominio mittente?

    Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Paolo,
      dai una occhiata a questo topic: https://kb.mailchimp.com/campaigns/design/set-up-or-change-email-subject-from-name-and-from-email-address-on-a-campaign.
      Spero di esserti stato di aiuto, un saluto!

  18. Immagine avatar per Max
    Max

    Letterpop non è ‘gratis’.

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Max,
      attualmente è disponibile il servizio base a $4.95 all’anno, effettivamente non gratis ma comunque un prezzo contenutissimo.. grazie della segnalazione, aggiorneremo il post ;-).

  19. Immagine avatar per Micht
    Micht

    Ciao,
    ho 4 rubriche da circa 2000 contatti l’una. Vorrei iniziare ad inviare una newsletter una tantum ad ogni categoria (non 8mila email alla volta).
    Vorrei sapere una paio di cose:
    1. se l’opzione free di MailChimp prevede 2000 contatti totali gratuiti o mi permette di gestire la rubrica e poi decido io a quali 2mila contatti scrivere;
    2. se questi contatti sono forniti da un agente, come mi devo comportare dato che sono una startup e vorrei farmi conoscere ed espressamente questi indirizzi non mi sono stati rilasciati direttamente?

    Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Micht,

      Grazie per le domande.

      MailChimp è gratuito fino a 2000 contatti totali caricati sulla piattaforma. Per caricarne 8000, dovrai sicuramente sottoscrivere il piano premium.

      Per quanto riguarda la tua seconda domanda, purtroppo non sono in grado di risponderti. Ti consiglio di richiedere maggiori informazioni all’agente che ti fornisce i contatti.

      Tutto dipende da dove provengono i contatti, come sono stati acquisiti e quale consenso è stato rilasciato dagli utenti.

      In ogni caso, ti consiglio di essere trasparente al 100% e, come regola generale, offrire sempre agli utenti la possibilità di cancellarsi dalla tua lista nel modo più semplice possibile.

      Buon lavoro,
      Andrea

    2. Immagine avatar per Micht
      Micht

      Dato che l’invio della newsletter è davvero sporadico, sarabbe possibile, a seconda della necessità, cancellare la vecchia rubrica e caricare quella nuova di cui si ha bisogno?
      Grazie mille

    3. Immagine avatar per Vale
      Vale

      Mi unisco anch’io alla domanda.

    4. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Certo, è possibile!

  20. Immagine avatar per Barbara
    Barbara

    Buongiorno vorrei iniziare ad usare per l’azienda in cui lavoro Mailchimp per la spedizione di newsletter ma è solo in inglese? Sapete se ha dei template già di default o lo bisogna creare a parte per poi caricarlo?
    Spero vogliate aiutarmi.
    Grazie barbara

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Barbara,
      MailChimp è in inglese ma è davvero semplice utilizzare questo strumento. Vi sono già dei layout preimpostati.
      Spero di esserti stato di aiuto,
      Un saluto!

    2. Immagine avatar per Barbara
      Barbara

      Scusamii Andrea
      ma è gratuito o a pagamento mailchimp?

    3. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Barbara,
      MailChimp è gratuito fino a 2000 utenti newsletter, e fino a 12000 email al mese.
      Grazie del tuo commento!

  21. Immagine avatar per Massimiliano Cocchi
    Massimiliano Cocchi

    Ciao Andrea,
    devo creare una newsletter per un invito ad un evento e vorrei impostare un RSV che rimandi ad una pagina del mio sito dove si può rispondere “Presente” o “non presente”. Ho provato a farlo con mailchimp ma per l’RSVP mi chiede l’integrazione con Eventbrite. Non vorrei troppi passaggi. Hai altri siti o programmi da consigliare? Grazie

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Massimiliano,
      mi dispiace, non conosco una soluzione più semplice e diretta (senza intervenire manualmente sui codici) per creare ciò che chiedi, con meno passaggi richiesti da quella che mi hai prospettato.
      Grazie del tuo commento!

  22. Immagine avatar per Marcolino
    Marcolino

    Ho usato sempre Mailchimp, ma ho appena scoperto che con Benchmark Email posso spedire fino a 14000 e-mail al mese a 2.000 iscritti, gratis e per sempre. C’è qualche altro servizio “professionale” che permette di inviare più email di Benchmark in modo gratuito?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao!
      No, non ne conosco di gratuiti, da un po’ di tempo sto usando esclusivamente MailChimp, e mi trovo molto bene..
      Attento però, un servizio gratuito che assicura una mole di invii elevata può essere soggetto a diversi gap.
      Un saluto!

  23. Immagine avatar per luigi camnasio
    luigi camnasio

    Avrei una domanda da fare
    Buongiorno prima di tutto.
    Ho scaricato mail chimp, fantastico mi ha caricato tutti i contatti senza problemi, sono più di 5000, non sono tanti ma nemmeno pochissimi da gestire.Questi sono contatti provenienti non dal mio blog ma dalla mia attività, sono tutti clienti.
    Ora posso invitare la gente ad accedere al mio blog? anche se non sono iscritti?
    Per non essere considerato spam, dall’utente intendo, che formula potrei usare??
    In realtà per adesso di iscritti non ne ho e quindi i piacerebbe pubblicizzare il blog anche in questo modo e non solo tramite i social.
    grazie se vorrete rispondermi…!
    Buona giornata

  24. Immagine avatar per luigi camnasio
    luigi camnasio

    ok dovrei essere arrivato al post giusto! Io ho 5000 contatti provenienti dalla nostra personale mailing list, accumulata negli anni di lavoro(abbiamo una concessionaria piaggio). Ora proverò ma praticamente è come se fosse un normale account di posta tipo gmail?? o è da installare direttamente nel blog?
    scusa capisco che faccio delle domande stupide ma ho davvero poca conoscenza. mi riscuso ancora perchè è il terzo commento. per stasera basta!
    Ti saluto e se vorrai rispondermi te ne sarò grato!

  25. Immagine avatar per aste al centesimo
    aste al centesimo

    Dove si può trovare una lista database di contatti?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao,
      purtroppo non posso esserti di aiuto, in quanto ho sempre utilizzato procedure di permission marketing, ovvero ho abilitato i messaggi ai miei utenti dopo aver avuto il loro consenso. Non ho dunque mai utilizzato dei database di contatti.
      Grazie per il tuo commento, continua a seguirci.

  26. Immagine avatar per DaniVerdeSalvia
    DaniVerdeSalvia

    Buonasera, mi trovo nella necessità di cambiare gestore dei servizio di newsletter per la mia attività: finora usavo Mailant, e fin dall’inizio diversi utenti si lamentavano del fatto che la news finiva nelle SPAM o non arrivava affatto, ma adesso più che un evento saltuario è diventata routine per moltissimi iscritti.
    Mi chiedo quindi se i siti da voi illustrati siano assolutamente esenti da questo tipo di problematica.
    Grazie!
    DM

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao,
      i siti che abbiamo presentato offrono davvero un ottimo servizio, anche in versione free.
      Noi utilizziamo MailChimp, e non siamo mai incorsi in questo tipo di problema.
      Facci sapere quale strumento sceglierai!
      Grazie per il tuo commento.

  27. Immagine avatar per Pronostici
    Pronostici

    Non conoscevo  Tinyletter.
    Finora ho usato Mailchimp e mi sono trovato bene.

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao,
      grazie del tuo commento, continua a seguirci!

  28. Immagine avatar per Furio
    Furio

    Io mi trovo bene con Mailchimp + Optinskin per creare i moduli di contatto.

    Al momento invio tutto il post via email. Il pro è che è molto comodo per i lettori (circa il 50% legge i miei articoli su Android o iPhone).

    Il contro è, inviando tutto il post, gli utenti non hanno bisogno di visitare il tuo sito per leggere il post.

    L’altra possibilità è quella di inviare via email solo la prima parte del post e inserire un bel pulsante “clicca qui per leggere il resto sul sito”

    Any thoughts on that?

    1. Immagine avatar per Andrea Di Rocco
      Andrea Di Rocco

      Ciao Furio! Grazie per la tua domanda interessante

      Secondo me la seconda opzione che suggerisci e’ la migliore; in questo modo i lettori visiteranno il tuo sito, dove potranno accedere anche ad altri contenuti

      Se hai altre domande lascia pure un commento o contattaci via Skype o email!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *