Come spostare il sito da WordPress.com a SiteGround

spostare il sito da wordpress.com a siteground

Sei pronto a spostare il sito da WordPress.com a SiteGround? Si tratta di un passaggio delicato. Però ho una buona notizia: in questa guida troverai tutte le istruzioni.

Per prima cosa, complimenti. Se hai deciso di spostare il sito da WordPress.com a SiteGround hai fatto, secondo me, la scelta giusta. Per due motivi:

  • Per prima cosa, hai deciso di spostarti dalla versione “hosted” di WordPress a quella “self-hosted”. Trovi tutte le differenze tra le due versioni in questa guida. Riassumendo in poche parole, ora avrai un po’ più di responsabilità nella gestione del tuo sito, però potrai accedere a migliaia di plugin e temi in più, arricchendo il tuo sito con tutte le funzionalità che desideri. Dai un’occhiata alla categoria plugin del blog per avere un’idea degli strumenti che possono essere installati su un sito WordPress che usa la versione .org.
  • In secondo luogo, hai scelto SiteGround come hosting provider. Si tratta di un servizio di altissima qualità, secondo me il migliore in assoluto. Lo uso anche per SOS WordPress, e puoi leggere perché mi piace in questo post. Inoltre, aver scelto SiteGround ti faciliterà di non poco il procedimento per spostare il sito da WordPress.com a SiteGround. Vediamo perché nei prossimi paragrafi.

Spostare il sito da WordPress.com a Siteground è un’ottima idea

Una premessa importante:

Prima di iniziare con le istruzioni su come spostare il sito da WordPress.com a SiteGround è importante fare  una premessa.

Seppur WordPress.com e WordPress.org siano piattaforme che hanno tantissimi elementi e caratteristiche in comune, sono anche molto diverse.

Per esempio, sono pochi i temi disponibili sia per WordPress.com che per WordPress.org. Preparati quindi, quando farai il trasferimento verso SiteGround, a dover scegliere ed eventualmente acquistare un nuovo template per il tuo sito.

Questo significa che il tuo sito probabilmente cambierà anche dal punto di vista grafico, almeno in parte, ma sicuramente potrà essere migliore e finalmente personalizzabile!

La stessa cosa vale per i plugin. Non tutti gli strumenti inclusi su WordPress.com sono disponibili in versione plugin per la piattaforma.org, in questo caso però JetPack ci è di grosso aiuto (puoi leggere la guida su Jetpack qui). Per i plugin si tratta in ogni caso di un problema minore rispetto al tema, in quanto il numero di strumenti disponibili per la versione .org è nettamente superiore rispetto alle funzionalità disponibili per la versione .com.

Primo passo: sottoscrivi un piano di hosting su Siteground (ed acquista il dominio)

Il primo passaggio consiste nel sottoscrivere un piano di hosting su SiteGround.

VIDEO – Guarda come acquistare dominio, hosting ed installare WordPress su SiteGround

In questo video ti mostro passo dopo passo come comprare un dominio, spazio hosting e installare WordPress in meno di 10 minuti e iniziare subito a creare il tuo sito web.

Come Acquistare dominio hosting e Installare WordPress immagine

Clicca qui per guardare il video

IMPORTANTE:  ci tengo a farti sapere che, se acquisti SiteGround attraverso il nostro link, avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS. Per accedere a questo servizio dedicato, ti basterà compilare questo form: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/pre-registrazione//

Durante il processo di acquisto, presta particolare attenzione alla schermata relativa al dominio:

  • Se fino ad oggi per raggiungere il tuo sito digitavi un url che finiva in wordpress.com, molto probabilmente non hai ancora registrato un tuo dominio… ed ora è arrivato il momento di farlo! Per avere un sito su piattaforma WordPress.com, è infatti necessario aver registrato un proprio dominio. La buona notizia è che, su SiteGround, il dominio è incluso gratuitamente per sempre, fino a quando avrai attivo un piano di hosting. Nel processo di acquisto, assicurati quindi di scegliere un dominio da includere all’ordine.

Aggiungere dominio Siteground

  • Se hai già registrato il tuo dominio su WordPress.com, dovrai trasferirlo. Si tratta di una procedura in qualche modo delicata, in quanto ci sono alcune restrizioni di tempo che devono essere considerate: nello specifico, affinché un dominio possa essere trasferito, devono essere trascorsi 60 giorni dalla registrazione. Inoltre, è importante sapere che, una volta fatto il trasferimento, non potrai ri-trasferire il dominio su WordPress.com. In ogni caso, quando stai sottoscrivendo il piano SiteGround, inserisci l’url del tuo dominio nell’ordine (in questo modo sarà pronto per il trasferimento).

Secondo passo: sblocca il dominio

(Questo passaggio deve essere seguito solo se hai già un dominio su WordPress.com. Se hai registrato un nuovo dominio con SiteGround, puoi saltare alla sezione successiva)

Se sei pronto per procedere, dovrai seguire questi passaggi: accedi a WordPress.com e visita la pagina per la gestione dei domini. Qui, seleziona il dominio che desideri trasferire, e clicca Transfer Domain. Quindi, clicca Update Settings and Continue e sblocca il dominio (questo è necessario affinché possa essere trasferito). Fatto questo, sarà inviato all’indirizzo email associato al dominio un codice di trasferimento.

trasferimento dominio wordpress com

Sarebbe consigliabile anche configurare i DNS del dominio in modo che puntino ai server SiteGround. Attenzione però che il tuo sito potrebbe non risultare raggiungibile mentre viene fatto il trasferimento.

Se vuoi sapere come configurare i DNS su WordPress.com, in modo che puntino correttamente su SiteGround, consulta questa guida.

Terzo passo: trasferimento sito

Metodo facile

Effettuati questi passaggi, puoi contattare il servizio di supporto di SiteGround che si occuperà di trasferire il tuo sito GRATIS (questo servizio è disponibile se richiesto entro 30 giorni dalla registrazione del piano di hosting).

Nello specifico, saranno fatte le seguenti cose:

  • Ti sarà richiesto di fornire gli accessi a WordPress.com. Con queste informazioni il team di supporto farà l’esportazione dei contenuti;
  • Sarà avviato il trasferimento del dominio;
  • I tuoi contenuti saranno importati sul tuo nuovo sito su SiteGround.

A questo punto, sul tuo sito sarà installato un tema “standard”. Sarà tuo compito scegliere un template, acquistarlo e configurarlo.

Metodo manuale (avanzato, senza il supporto di SiteGround)

Se non vuoi avvalerti del servizio messo a disposizione da SiteGround, puoi effettuare il trasferimento manualmente.

Trasferire il dominio

All’interno della pagina chiamata “My Account”, troverai una sezione chiamata “External domains”. Questi sono i domini associati al tuo account, che però si trovano presso un altro registrar. Accanto, vedrai un bottone “Transfer”. Cliccaci sopra. A questo punto, si aprirà una schermata dove potrai inserire il codice di trasferimento EPP fornito da WordPress.com. In tutti questi passaggi, assicurati di avere accesso all’indirizzo email associato al dominio, in quanto è molto importante che tu possa ricevere i vari codici e seguire il trasferimento.

Nota importante! Il trasferimento di un dominio può, ufficialmente, richiedere fino a 2 settimane. Se hai urgenza e/o non vuoi che ci siano interruzioni, quando hai trasferito il sito assicurati che i DNS del dominio su WordPress.com puntino comunque ai server SiteGround, anche prima di fare il trasferimento vero e proprio del dominio.

Trasferire i contenuti

Come abbiamo visto, purtroppo non è possibile spostare il sito da WordPress.com a SiteGround facendo un trasferimento totale di tutti i file (questo dipende dal fatto che WordPress.com non dà accesso allo spazio server, e che i temi non sono comunque compatibili).

Dunque, l’unica cosa che potrai esportare sono i tuoi contenuti. Questo significa i veri e propri testi di pagine, post, commenti, eccetera.

La prima cosa che dovrai fare è accedere al tuo sito, navigare in Strumenti > Esporta e cliccare il bottone per fare l’esportazione di tutti i contenuti.

Esportazione contenuti WordPress

Fatto questo, è il momento di installare e lavorare sulla configurazione del nuovo tema che hai scelto per il tuo sito. Dovrai sicuramente fare degli aggiustamenti dopo aver importato i contenuti, però ti consiglio di lavorare almeno sulle configurazioni base.

Arrivati a questo punto, si deve installare un plugin, chiamato WordPress Importer (o Importatore WordPress).

Per farlo, naviga in Strumenti > Importa e seleziona dalla lista “WordPress”. Questo avvierà l’installazione dello strumento per importare i contenuti da WordPress.com.

Ti sarà ora richiesto di caricare il file che hai precedentemente scaricato da WordPress.com, ed assegnare un autore ai contenuti.

Assegnazione autore contenuti importati

Ti consiglio di spuntare anche la voce “Scarica ed importa gli allegati”. Questo servirà a far sì che anche le immagini ed i file media che avevi allegato su WordPress.com siano importati.

Infine, clicca Invia. Tutti i tuoi contenuti saranno ora importati.

Dopo aver fatto questo passaggio, sicuramente ci saranno diverse cose da aggiustare per quanto riguarda il tema e la visualizzazione e l’organizzazione dei contenuti.

Cos’è uno spazio di hosting? Come funziona? Te lo spiego in una guida qui sul blog.

Il mio consiglio è di attivare, per qualche ora o, se ne hai bisogno, anche un giorno o due, una pagina di manutenzione. In questo modo, gli utenti sapranno che stai facendo dei miglioramenti al sito e che presto questo tornerà visibile. Ti rimando quindi a questa guida dove trovi proprio una lista di strumenti per mettere il tuo sito in manutenzione.

Questi sono tutti i passaggi per spostare il sito da WordPress.com a SiteGround. Più complicato a dirsi che a farsi.

Conclusione

Siamo arrivati alla fine. Come vedi, spostare il sito da WordPress.com a SiteGround prevede diversi passaggi, che però sono molto semplici.

Ricordati inoltre che se acquisti SiteGround attraverso il nostro link avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/pre-registrazione//.

Hai già avviato la procedura? Il servizio di supporto di SiteGround ti ha lasciato soddisfatto? Stai pensando di trasferire il tuo sito ma hai ancora qualche dubbio? Per qualunque dubbio o commento, lascia un messaggio qui sotto. Ti risponderemo tempestivamente.

Alla prossima guida!

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
19 commenti
  1. dice:

    Ciao Andrea, ho un blog su WordPress.com gratuito e vorrei trasferirlo su Siteground. Ho letto tutti i tuoi consigli utilissimi, ma ho qualche dubbio. Vorrei sapere se una volta trasferito il blog le condivisioni dei miei articoli sui social saranno visibili o se il vecchio blog sparirà del tutto. Sarò sincera vorrei fare questo passo, ma ho paura di perdere tutto il lavoro fatto . Potresti dirmi quali sono quali dati potrebbero andar persi nel trasferimento ? Grazie mille

    Rispondi
    • dice:

      Salve Giulia,
      nessun problema. Il tuo vecchio blog NON sparirà, anzi, è possibile inserire un redirect automatico che punti al nuovo sito.
      Inoltre, se utilizzi Jetpack, non perderai le condivisioni social.
      Devi ricordarti però che non è possibile trasferire il tema, visto che WP.com non da accesso al server, dunque non è possibile accedere alla cartella contenente i file deputati alla grafica. Su WordPress.org potrai comunque reinstallare il tema che avevi, o sceglierne un altro. Ti ricordo che se acquisti SiteGround attraverso il nostro link avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/. Un saluto, rimango a disposizione!

      Rispondi
      • dice:

        Grazie Andrea per la risposta, mi scuso se rispondo solo ora. E’ mia intenzione acquistare il dominio dal vostro link e usufruire del trasferimento del blog da parte di SiteGround. Posso sapere se prima di autorizzare il trasferimento vi sono delle operazioni che è meglio effettuare? Grazie

        Rispondi
        • dice:

          Ciao Giulia, no, nessuna operazione particolare. Riepilogo i passaggi da effettuare:
          1. prendere hosting su SiteGround https://www.siteground.com/go/soswp, che al momento è il miglior gestore al mondo per domini e spazi hosting
          2. chiedere il trasferimento del sito da WordPress.com a WordPress.org. Si potranno importare solo i contenuti, perché WordPress.com NON da accesso ai server. Commenti, struttura, utenti, articoli, pagine, menu.. tutto questo verrà importato
          Ci tengo a farti sapere che se acquisti SiteGround attraverso il nostro link, avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/.
          Rimango a disposizione, un saluto!

          Rispondi
          • dice:

            Ciao Andrea, ho riletto la tua guida e i miei dubbi si moltiplicano :-)
            Vado in ordine:
            1) non avendo acquistato il dominio su wordpress.com devo indicare nell’acquisto su siteground nuovo dominio?
            2) posso, nel caso affermativo della prima risposta, scegliere l’estensione .it o tu mi consigli di utilizzare quella .com ?
            3) dato che chiederò a siteground di trasferire il mio blog, il nome che scelgo per il dominio può essere ex novo?
            4) quanto tempo impiega siteground a trasferire il mio blog?
            5) il plugin Jetpack sarà già installato?
            6) cosa devo fare per inserire un redirect automatico che punti al nuovo sito o è sempre siteground a farlo ?
            Ti ringrazio in anticipo per la tua disponibilità,
            un saluto Giulia

            Rispondi
            • dice:

              Ciao Giulia,
              rispondo alle tue domande:
              1)si, dovrai indicare un nuovo dominio
              2)a tua scelta, non fa differenza l’estensione.. se si tratta di un blog personale, senza fini commerciali, opta per il .it
              3) certamente
              4) SiteGround trasferirà il tuo blog in poche ore

              Rispondi
            • dice:

              5) il plugin Jetpack potrai reinstallarlo con un click
              6) per il redirect da wordpress.com al nuovo sito, ti diremo noi come fare
              Infatti se acquisti SiteGround attraverso il nostro link https://www.siteground.com/go/wordpress-hosting-sconto, avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/. Ricordati quindi di passare da nostro link per l’acquisto, e di compilare il form, altrimenti non ti possiamo aiutare. Un saluto!

              Rispondi
  2. dice:

    Ciao, vorrei aprire un dominio su SiteGround, ma se in futuro volessi cambiare il nome del domino ma lasciare la stessa grafica, come posso fare?
    Grazie

    Rispondi
  3. dice:

    Ciao Andrea.
    Ho un problema. Ho registrato un dominio su wordpress.com che ho acquistato.
    Posso trasferirlo su WordPress.org? Perchè volevo utilizzare il plugin Woocommerce che non trovo in wordpress.com.
    Grazie mille,

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Stefano, certamente!
      Puoi trasferire il dominio da wordpress.com a SiteGround, come spieghiamo anche nel post. Ti ricordo che se acquisti SiteGround attraverso il nostro link avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/. Se avrai bisogno, ti spiegheremo passo dopo passo tutto ciò che dovrai fare per collegare il tuo dominio alla nuova installazione di WordPress.org. Io ed il mio Team siamo a disposizione!

      Rispondi
  4. dice:

    Ciao Andrea, io ho creato il mio blog direttamente su wordpress.com, restando però ancora nella versione gratuita senza quindi acquistare il dominio. Il tuo consiglio è quindi quello di trasferire il tutto su SiteGround? E inoltre, una volta fatto questo procedimento potrei attivare i banner pubblicitari o cercare comunque metodi per guadagnare? Grazie mille!

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Gabriele,
      esatto, il mio consiglio è quello di trasferire il blog da WordPress.com a SiteGround. In questo modo, potrai attivare tutti i banner pubblicitari che desideri, e tutti gli strumenti che vuoi per ottimizzare tutte le modalità di guadagno online.
      Ci tengo a farti sapere che se acquisti SiteGround attraverso il nostro link avrai diritto alla nostra assistenza prioritaria via email GRATIS, come indicato qui: https://sos-wp.it/assistenza-prioritaria/. Rimango a disposizione, un saluto!

      Rispondi
  5. dice:

    Ho modificato i DNS e si può dire sia l’unica cosa che ho fatto io…un tipo di Siteground è stato in contatto con me praticamente per tutto il tempo.
    Hai idea cosa può essere successo per il mio problema?

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Agnese, aspetta che JetPack si riallinei con le statistiche. Lo hai impostato correttamente? Per la tua visbilità online, ti consiglio di utilizzare in ogni caso il plugin Yoast SEO, espressamente dedicato alla ottimizzazione del sito web realizzato con WordPress.

      Rispondi
      • dice:

        Ok ti ringrazio aspetterò e intanto controllo le impostazioni. Per il Plugin Yoast Seo l’ho già caricato e ci sto lavorando
        Grazie mille e complimenti per il lavoro e la disponibilità

        Rispondi
  6. dice:

    Ciao Andrea ottima guida ero pronta a muovermi per fare il cambio ma praticamente da Siteground mi hanno fatto tutto loro. ho solo da chiderti una opinione. Ho fatto il passaggio lunedì. Il blog prima del passaggio aveva 350/400 visite al giorno, ora però utilizzando Jetpack mi risultano un massimo di 20 visite al giorno? Devo mettermi a piangere o magari potrebbe essere qualche errore nell’installazione di Jetpack?

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *