Come vendere videocorsi con WordPress

Come vendere videocorsi con WordPress
Tabella dei Contenuti
Come vendere videocorsi con WordPress

Hai mai pensato di vendere videocorsi con WordPress?

Su internet potrai raggiungere la tua nicchia di riferimento, a patto di utilizzare la giusta piattaforma.

Oggi ti mostrerò come vendere videocorsi con WordPress, utilizzando un plugin gratuito chiamato Easy Digital Downloads.

Potrai vendere diversi tipi di prodotti digitali: lezioni di cucina, musica per i tuoi fan, la versione digitale del tuo libro, un videocorso su come motivare gli impiegati.

Leggi attentamente tutta la guida e ti invito a contattarci se avessi bisogno di supporto per realizzare il tuo progetto.

Tutorial: come vendere videocorsi con WordPress utilizzando Easy Digital Downloads

Easy Digital Downloads – di cui abbiamo già parlato in questa guida su come vendere file digitali– è un plugin gratuito per l’eCommerce, specializzato per i prodotti virtuali.

Il bello di questo strumento è che, oltre ad essere semplice da utilizzare, presenta immediatamente un’integrazione con PayPal.

Grazie a questa funzionalità potrai vendere i tuoi prodotti digitali ai tuoi utenti.

Questo plugin è più semplice rispetto a WooCommerce, che può anch’esso essere usato tranquillamente per la vendita di prodotti digitali.

Se ti interessa approfondire questo argomento, scopri il video corso WordPress, dove trovi tanti utili consigli e dimostrazioni pratiche per creare il tuo shop online e imparare ad usare WordPress in maniera veramente semplice.

Easy Digital Downloads – integrazioni con i mezzi di pagamento

Easy Digital Downloads per vendere videocorsi con WordPress

Visto che è stato creato per permettere a chi, come te, crea un sito per vendere i propri prodotti digitali agli utenti online, non potevano mancare delle integrazioni con le principali piattaforme di pagamento online.

La versione gratuita del plugin supporta PayPal Standard e i pagamenti tramite Amazon.

Se, però, tu preferissi utilizzare uno strumento di pagamento online differente, puoi utilizzare una delle estensioni a pagamento per integrare strumenti come Stripe, PayPal Pro, Paypal Express, Coinbase, Braintree e molti altri.

Il catalogo delle estensioni del plugin non si ferma qui.

Vi sono molti altri add-on disponibili, per usufruire di servizi come Software Licensing, per vendere chiavi di attivazione di programmi.

Ci sono estensioni disponibili se hai bisogno di impostare pagamenti ricorrenti, https://sos-wp.it/tutorial/plugin/creare-in-automatico-un-post-wordpress-da-un-video-youtube/automazione con Zapier, raccomandazione di prodotti aggiuntivi, integrazione con MailChimp per attivare email marketing, oppure hosting di file su Amazon S3 o Dropbox.

I primi passi con Easy Digital Downloads

Dopo aver installato e attivato Easy Digital Downloads su WordPress, clicca su Plugin > Easy Digital Downloads > Impostazioni generali.

Vedrai la schermata qui sotto.

Easy Digital Downloads - impostazioni generali

Il plugin crea automaticamente 4 pagine sul tuo sito: pagamento, conferma dell’acquisto, transazione fallita, cronologia acquisti.

Puoi modificare la posizione del negozio, la valuta delle transazioni e la pagina visualizzata dagli utenti dopo aver effettuato l’accesso.

La prima cosa da fare è impostare il Gateway di pagamento.

Il plugin ti permette di attivare una modalità di test per verificare che il metodo di pagamento funzioni correttamente.

Dopo aver selezionato l’opzione di test, scegli uno dei metodi di pagamento disponibili mettendo la spunta accanto alla voce Gateway di pagamento e poi scegliendolo dal menu a tendina.

Scegli poi quale metodo di pagamento intendi accettare sul tuo sito. Salva le modifiche apportate.

Easy Digital Downloads - metodi di pagamento

Nella scheda Email puoi modificare i messaggi che i tuoi utenti riceveranno come ricevuta di acquisto e notifica di vendita, caricando il tuo logo.

Su Stili puoi personalizzare il colore e l’apparenza dei pulsanti, mentre nelle altre schede puoi impostare le tasse da addebitare e aggiungere l’opzione per far decidere ai clienti la quantità da acquistare.

Cliccando su Standard Paypal puoi impostare i dati relativi all’account su cui ricevere il pagamento.

Su Varie puoi modificare le Impostazioni della cassa.

Ti consiglio di richiedere il login per effettuare un acquisto e di scegliere di mostrare il modulo di registrazione e login.

In questo modo agli utenti verrà chiesto di creare o accedere al proprio account per acquistare il videocorso.

Nelle altre schede di questa sezione puoi modificare il testo dei pulsanti, inserire i termini di uso (e chiedere agli utenti di accettarli), impostare le opzioni per il download dei file e la contabilità.

Come caricare e vendere videocorsi su WordPress

Passiamo adesso a creare il prodotto virtuale che vogliamo vendere sul sito, se non l’hai già fatto.

Dalla barra di amministrazione di WordPress troverai tutte le opzioni per gestire la vendita di videocorsi sotto la voce Downloads.

Scegli la voce Aggiungi Nuovo. Dai un titolo alla pagina e inserisci un testo accattivante per illustrare i contenuti del video e convincere gli utenti ad acquistarlo.

creare un videocorso su WordPress

Attiva la variabile del prezzo e inserisci il valore monetario del video. Nell’esempio ho messo 0.00, ma ovviamente dovrai cambiarlo, altrimenti il download sarà gratuito.

Nella sezione Download file dovrai inserire un nome per il file e caricarlo oppure inserire l’URL che lo ospita.

Creare un videocorso su WordPress - upload

Dopo aver inserito le informazioni necessarie, pubblica la pagina e visita la pagina sul tuo blog per vedere se la procedura di acquisto funziona correttamente.

Download video - aggiungi al carrello

Cliccando sul pulsante, gli utenti dovrebbero vedere il modulo di creazione dell’account o login.

vendere videocorsi con WordPress con Easy Digital Downloads - cassa

Puoi scegliere di aggiungere un singolo file oppure caricarne vari, in modo da creare un vero e proprio videocorso.

Puoi anche decidere di offrire ai tuoi utenti dei contenuti gratuiti per promuovere il tuo sito o ricompensarli per averti seguito.

Se, invece, avrai fissato un prezzo positivo, gli utenti potranno selezionare la modalità di pagamento che preferiscono.

Ad esempio, se sceglieranno PayPal si aprirà una finestra con cui accedere al loro account ed effettuare il pagamento.

Ti consiglio di attivare la modalità di test per verificare che le transazioni e il download avvengano senza problemi.

Conclusione

Internet ha reso possibile offrire i propri prodotti e servizi online.

Trasformarsi in imprenditori e vendere videocorsi con WordPress è semplice e alla portata di tutti, a patto, ovviamente di offrire contenuti di valore per i propri utenti.

Oggi abbiamo visto come utilizzare un plugin gratuito, come Easy Digital Download, per permetterti di offrire dowload di prodotti digitali sul tuo sito WordPress.

Fissando un prezzo e offrendo contenuti rilevanti e di valore per la tua nicchia potrai monetizzare la tua attività online.

Stai pensando di vendere videocorsi con WordPress oppure di offrire singoli video o file di altro genere sul tuo sito web?

Pensi che i tuoi utenti potrebbero essere interessati a questo tipo di contenuti oppure vorresti offrirli in modo gratuito?

Hai già provato a usare Easy Digital Download oppure un altro strumento per offrire contenuti da scaricare ai tuoi utenti?

Come al solito, ti invito a condividere esperienze e domande con noi: faremo del nostro meglio per rispondere a tutti.

Ti potrebbe interessare anche

34 risposte

  1. ciao, sto valutando di vendere brevi tutorial sportivi, vorrei sapere se esistono tool che permettano di consentire l’accesso al video caricato su youtube o vimeo senza consentirne il download o la condivisione.
    esiste inoltre la possibilità di consemtirne l’accesso per un tempo limitato?

    grazie mille

    1. Ciao Fabio, ti consigliamo di utilizzare Vimeo per il caricamento dei video, che ha una opzione per impedire il download. In alternativa puoi usare Teachable, una piattaforma che usiamo noi di SOS WP per caricare i nostri video corsi. Facci sapere cosa sceglierai, un saluto e a presto!

  2. L’idea di vendere videocorsi è molto bella, e la vostra guida molto ben fatta, però…
    io ho dovuto interrompere i miei corsi in presenza a causa Covid: ho una partita Iva forfettaria con gestione separata INPS (pagato con percentuale su ogni fattura) e fatturo come consulente.
    Ora mi dicono che se dovessi portare la mia attività online, pur facendo le stesse cose, dovrei cambiare, aprire una SCIA in camera di commercio e pagare l’Inps con rate obbligate (circa 3800 €/anno solo per iniziare…!!!).
    Ora, vi risulta che per vendere corsi o e-book o qualsiasi prodotto digitale on line, sia necessario registrarsi in camera di commercio come “commerciante” (con relative problematiche di versamenti INPS)?
    Grazie

    1. Ciao Sara, sappiamo che la vendita di prodotti, anche digitali, è soggetta alle regole imposte per il commercio, però non siamo commercialisti perciò ti consigliamo di rivolgerti ad un esperto. Guarda anche la nostra intervista a Ivan Fichera che parla proprio di partita IVA e lavoro online, potrà chiarirti qualche dubbio. Un saluto!

      1. Sì certo, so che non è propriamente il vostro settore, ma mi chiedevo se aveste il quadro più chiaro del mio, visto che in materia c’è molta confusione e ognuno dà un parere diverso… Grazie comunque per la risposta e per il suggerimento! Andrò a leggere l’intervista. Un saluto! Sara

        1. Hai ragione Sara, sul web si trovano tanti pareri discordanti, per questo è bene rivolgersi sempre ai professionisti. L’intervista ti può aiutare a fare chiarezza. A presto!

  3. Ciao Andre,
    io avrei 35 video corso da inserire sul mio sito internet (ovviamente a pagamento) ma ho paura di appesantire il sito, non permettendo un caricamento veloce da una pagina all’altra.
    Se mi affido a siti di hosting esterni come Vimeo, andrei a pagare al mese per ospitare i miei video a pagamento. Che soluzioni mi puoi fornire?

    Altra domanda:
    C’è un modo per non permettere all’utente che paga di poter veicolare i miei contenuti a terzi? perché se lì inserisco sul sito possono scaricarli se li inserisco su Vimeo possono girarsi la password.

    Fammi sapere.

    Ti ringrazio in anticipo,

    Buona giornata

    1. Ciao Fabio, il miglior servizio a nostro parere per vendere video corsi è Teachable. Il problema dello scambio di password purtroppo è difficile da aggirare, ma con Teachable è prevista una sorta di autenticazione a due fattori che richiede l’inserimento di un codice inviato via mail, quando il dispositivo da cui si effettua l’accesso non è riconosciuto. In alternativa, puoi utilizzare WooCommerce con l’estensione Prevent Direct Access che include una restrizione dell’indirizzo IP. Facci sapere se queste soluzioni possono esserti utili!

  4. Salve, mi sembra tutto molto chiaro.
    Però arrivata al pagamento si ferma a Paypal con scritto: “Si è verificato un errore di sistema. Riprova più tardi”.
    Non riesco a pagare e quindi neanche il download.
    Come mai? Grazie

    1. Salve, io vorrei vendere dei link a video ospitati su Vimeo. Dunque, dopo l’acquisto, ho bisogno che il cliente riceva via mail e visualizzi in area privata quel link comprensivo la password associata al video privato di Vimeo.

      Ho letto e visto numerosi articoli e video tutorial ma ancora non riesco a individuare il plugin adatto. Avete un consiglio da darmi?
      Grazie

      1. Ciao Martina, per il tuo caso ti possiamo suggerire di utilizzare WooCommerce in combinazione con un plugin per la gestione dei corsi online come Memberpress o LearnDash. Puoi inviare un’email personalizzata dopo l’acquisto, aggiungendo le info necessarie nella sezione Avanzate dei prodotti di WooCommerce. Un’altra soluzione, puoi creare un’area membri in cui inserire il link di Vimeo. Dal tuo account Vimeo dovrai impostare la restrizione per poter visualizzare il video solo sul tuo dominio, così il cliente non vedrà il video su Vimeo ma direttamente nel tuo sito. Ti consigliamo di contattarci se hai bisogno di aiuto a configurare tutto il sistema. Restiamo a disposizione, un saluto!

  5. Ciao Andrea,
    complimenti per il sito e per gli articoli.
    Riguardo a questo in particolare ho una domanda.
    Vorrei vendere dei corsi online in streaming su un sito che attualmente ha woocommerce. È fattibile?
    Poi il mio problema è principalmente un altro. Cioè vorrei trovare un sistema che limiti la visione del corso solo all’utente che l’ha comprato … cioè vorrei evitare che dando la sua password a qualcun altro questi possa visionarlo…. Immagino un controllo con indirizzo IP oppure qualcosa che limiti la visione del corso a un numero massimo di device (senza opzione download naturalmente).
    Sai se esiste qualche plugin o altro che possa permettermi questo?
    Spero di essermi spiegata.
    Grazie in anticipo

  6. Salve, leggendo i vostri articoli, sono arrivata anche a EasyDigitalDownload e mi chiedo: si possono caricare solo video o anche file pdf? Grazie per i vostri contenuti !

  7. Salve volevo chiedere se questo plug-in permette di vedere le videolezioni senza scaricarle ovvero un cliente acquista il videocorso e solo entrando nella sua area personale può vedere le lezioni e magari tipo un segnalibri che indica qual è l’ultima lezione vista…se questo plug-in non fa questo sapreste consigliarmene uno che fa anche queste cose? Grazie mille

    1. Ciao Vincenzo, i video possono essere caricati su una risorsa esterna (come Dropbox) e da lì essere scaricati dopo il pagamento. Puoi invece utilizzare una piattaforma come Teachable per vendere un accesso “riservato” alle videolezioni. Un saluto!

  8. Salve, grazie per l’articolo.

    Vorrei chiedere un’informazione cortesemente. Io ho un sito sul servizio hosting di Aruba, che non consente di creare un modulo di download di videolezioni a pagamento. A me piacerebbe installare all’interno del mio sito un’opzione di download a pagamento di videolezioni, però immagino di non poter usare Easy Downloads siccome il mio sito non è su WordPress, corretto? C’è magari un altro plugin che potrei usare nel mio sito Aruba?

    Moltissime grazie.

  9. Buonasera,

    qualora invece si volessero vendere ebook, con questo plugin è anche possibile impostare un abbonamento a 6 mesi e a un anno? Se no, quale altro plugin è possibile utilizzare? O meglio ricorrere a un’altra soluzione? Se sì, quale?

    Grazie mille!

  10. se non sbaglio però è possibile abbastanza facilmente a scaricare il file guardando il codice sorgente della pagina. è corretto? grazie

  11. Buongiorno, il plugin mi sembra molto utile. Ho solo un dubbio. Io vorrei vendere solo possibilità di vedere i video e bloccare la possibilità di scaricamento dei video (tramite un’area riservata). Questo plugin può fare al mio caso? avevo pensato a usare vimeo ma per rendere l’accesso del video restrittivo al sito ma devo attivare un abbonamento PRO. Ci possono essere delle soluzioni alternative? grazie.

    1. Ciao Federico, puoi utilizzare una Area Membri dedicata alla visualizzazione dei video, senza dare la possibilità di scaricarli. Leggi in merito questo tutorial. Un saluto!

  12. Articolo molto interessante.
    Quindi se io vendo video corsi online posso usare questo plugin per vendere i corsi senza problemi e più facilmente che con Woocommerce?
    Posso integrare Activecampaign come autorisponditore?
    Posso anche integrare il download dei video (fisicamente con link a chi acquista) tramite Amazon?
    Grazie!

  13. Ciao e grazie, intendi usarli entrambi assieme? o separati? Perchè il primo è un plugin di membership classico, il secondo andrebbe integrato con Sensei che però è un lms mentre io non lo voglio.

  14. Ciao Andrea,
    dal momento che a breve acquisteremo l’hosting su Siteground, trasferendo l’attuale sito e ci avvarremo della vostra assistenza prioritaria, vorrei porre un quesito anche se non esattamente pertinente con il tema oggetto dell’articolo.
    Noi ci occupiamo di formazione e stiamo creando degli info prodotti quali video corsi. Mi sapreste consigliare, secondo la vostra esperienza, dei software sia gratuiti che a pagamento per registrare l’attività del Desktop e il montaggio finale degli stessi video registrati?
    Grazie molte anticipatamente per l’attenzione e la collaborazione.

    1. Ciao Riccardo, ti consigliamo questo ottimo strumento per registrare i vostri video di formazione: https://www.screencastify.com/. Lo abbiamo utilizzato anche noi e ci siamo trovati molto bene con questo tool. Un saluto e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

80% DI SCONTO

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it in promozione esclusiva solo su SOS WP!

Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet!

80% di SCONTO!!!

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it all'80% di sconto. EXTRA BONUS: 1 Ora di Consulenza con un esperto WordPress di SOS WP e la migrazione gratuita del tuo sito!

PS: Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet