Come scrivere più articoli al giorno attraverso 8 strategie

come scrivere più articoli al giorno

Ti sei mai chiesto come scrivere più articoli al giorno per il tuo blog?  Immagino saprai benissimo che un blogger professionista non deve occuparsi unicamente della produzione dei contenuti per il proprio blog.

Avere un sito infatti, significa impiegare del tempo anche nella sua gestione e ottimizzazione, e spesso puoi renderti conto che hai poco tempo da dedicare ai tuoi post.  Corri il rischio di crearli in modo sbrigativo, diluendo argomenti triti e ritriti, per niente innovativi e coinvolgenti.

Pensa invece se tu potessi dedicare 2 o 3 giorni per la creazione dei tuoi contenuti ogni settimana, e nel resto dei giorni poterti dedicare al miglioramento del tuo business.  Ti piace come idea?

Suppongo di sì. Se leggerai questo post imparerai come diventare un blogger di successo, ovvero come creare articoli efficienti, organizzati e interessanti per la tua audience, in un numero adeguato per tenere il tuo sito sempre sulla cresta dell’onda.

Come scrivere più articoli al giorno per il tuo blog

Adesso sei davanti al tuo computer, e non hai minimamente idea di cosa andare a scrivere per le prossime settimane sul tuo blog.

E’ il cosiddetto “blocco dello scrittore“!

Niente paura! Se seguirai questi pochi e semplici passi, questo sarà solo un ricordo sbiadito e inizierai a scrivere una serie di articoli ogni settimana con grande facilità.

 #1. Ricerca delle idee

idee per scrivere più articoli al giorno

In questa fase devi ricercare una serie di idee per gli articoli che dovrai programmare per le prossime settimane. Nel Web ci sono tantissime risorse gratuite utili, soprattutto in lingua inglese.

Se non ti viene nessun blog in mente, in questo post sono elencate ottime sorgenti di contenuti.

Ti consiglio anche di visitare una serie di aggregatori di notizie, italiani e non. Un esempio potrebbe essere All Top, in cui troverai le migliori notizie che circolano al momento sul Web.

Dai spazio all’immaginazione, ma allo stesso tempo ricerca argomenti utili e di interesse per la tua nicchia.

#2. Appunta le idee per diventare blogger di successo

Per sapere come scrivere più articoli al giorno, questo è un aspetto fondamentale. Quando stai facendo un brainstorming delle idee che vorrai trattare nei tuoi prossimi articoli, è estremamente utile appuntarsi le idee che più ci ispirano. Ma come farlo…

  • Usando un pezzo di carta?
  • Un’agenda?
  • I bookmark?

Oggi c’è un modo per catalogare tutti i testi, pagine web, file audio, video e immagini che vogliamo, e si chiama Asana.

Questo strumento online ti permetterà di salvare e creare cartelle con tutti le risorse sul Web che ti interessano e ispirano. Lo potrai fare installando l’estensione da Firefox, Chrome e altri browser moderni.

In questo modo troverai un vero e proprio “magazzino di idee” dove ispirarti quando devi scrivere nuovi articoli.

#3. Scrivi i titoli dei prossimi articoli

Una volta trovate le idee che vorrai trattare nei tuoi prossimi articoli, è buona norma creare subito un titolo per ognuno.

Ricorda che il titolo è la prima, e spesso unica, impressione che potrai fare sul lettore per invogliarlo a leggere il tuo articolo. Senza un ottimo titolo che trasformi il visitatore in lettore, il resto delle parole andrebbero perse, ovvero molto probabilmente l’utente non proseguirebbe nella lettura.

Per scrivere degli ottimi titoli ci sono delle tecniche. Le formule delle intestazioni, infatti, si ripetono da decenni e basta seguirle per prendere “al lazzo” qualsiasi lettore.

#4. Programma i tuoi articoli

editorial calendar per programmare i post

La programmazione è un altro fattore chiave per sapere come scrivere più articoli al giorno. Quando hai ricavato dei titoli dalle idee che hai accuratamente ricercato e appuntato, è necessario che tu programmi gli articoli per le prossime due settimane.

In questo modo avrai ben chiaro quello che dovrai fare nei giorni che dedicherai alla produzione dei contenuti, e non perderai tempo alla ricerca di idee e titoli all’ultimo minuto.

Per fare tutto ciò puoi utilizzare un plugin gratuito chiamato Editorial Calendar, che potrai scaricare dalla directory dei plugin di WordPress.

Con gli articoli programmati ogni giorno saprai esattamente cosa devi fare.

#5. Organizza il modello dell’articolo

Adesso ti trovi davanti ad una schermata bianca, su cui è scritto solo il titolo dell’articolo che andrai a scrivere.

Potresti iniziare a scrivere tutto quello che ti viene in mente e fare un brainstorming, ma non ti servirebbe a nulla. Scriveresti una serie di idee non collegate e senza un filo logico.

A questo punto, infatti, è necessario aggiungere un primo livello di ordine all’interno del tuo articolo, attraverso un vero e proprio schema da compilare chiamato “Modello Base Articolo”, e che potrai scaricare gratuitamente da qui.

Grazie a questo modello potrai cominciare a dare un primo senso logico ai contenuti,  creando la base per le successive informazioni che andrai ad aggiungere.

In questa fase ti consiglio di cominciare a scrivere delle frasi “cardine” per ogni punto del modello, che ti serviranno da scheletro per i successivi dettagli. Avrai aggiunto un altro passo importante per imparare come scrivere più articoli al giorno.

 #6. Suddividi l’articolo in sottotitoli

Adesso il tuo articolo è ancora allo stato di bozza, è necessario infatti aggiungere un livello di organizzazione superiore, per suddividerlo in modo efficiente nei concetti che andrai ad affrontare.

In questa sezione andrai ad aggiungere i “sottotitoli” del tuo articolo. I vantaggi principali saranno:

  1. Renderai “scannerizzabile” il tuo articolo. Scannerizzare è quello che fa la maggior parte delle persone, che ricercano velocemente nel testo le informazioni per le quali stanno leggendo l’articolo.
  2. Terrai il lettore interessato e coinvolto. Suddividere il contenuto in più sottosezioni spingerà le persone a continuare a leggere.

Quindi, per ogni punto del modello che hai utilizzato prima, comincia ad utilizzare le frasi “cardine” che ti sei appuntato, come spunto per creare dei potenti e accattivanti sottotitoli.

#7. Riempi tutte le sottosezioni del tuo articolo

Adesso la griglia del tuo articolo è pronta per essere “riempita” di informazioni aggiuntive e dettagli relativi all’argomento che stai trattando.

Prima di iniziare questa fase assicurati di conoscere a fondo il tema che andrai ad affrontare, per evitare di scrivere in modo poco chiaro o superficiale.

Quindi in questo passaggio per sapere come scrivere più articoli al giorno, ti consigliamo di dare un occhiata a tutto ciò che hai scritto e di cominciare a pensare a tutto quello che vorresti scrivere a riguardo.

Se hai ancora dubbi, questo è il momento giusto per risolverli.

#8. Concentrati

Focus Booster

In questa fase avviene la vera e propria stesura dell’articolo ed è richiesta massima concentrazione fino alla fine.

Rilassati, sgranchisciti le dita e inizia a scrivere senza fermarti.

Un piccolo trucco per farlo?

Si chiama Focus Booster ed è un tool perfetto per i blogger che vogliono concentrarsi al massimo quando scrivono gli articoli.

Questo strumento ti fornisce un timer impostato a 25 minuti, il giusto tempo per concludere questa parte, che ti aiuterà a non cedere ad eventuali distrazioni e a portare il tuo lavoro a compimento.

Puoi sempre fare meglio: ecco come scrivere 5 articoli in 5 ore, seguendo i nostri consigli!

Conclusione

In questo post ti ho fornito 8 strategie su come scrivere più articoli al giorno, e programmare nella maniera più efficace possibile, il calendario editoriale del tuo blog. In questo mondo potrai professionalizzare la tua capacità di scrittura, e proseguire sulla strada migliore per diventare blogger famosi.

Utilizzi già queste tecniche, o hai qualche trucco da aggiungere a questa lista? Condividi con noi la tua esperienza, lasciandoci un commento nel box qui sotto.

Andrea Di Rocco

Andrea Di Rocco

Ciao! Sono Andrea, il webmaster di SOS WordPress. La mia missione è di aiutarti a diventare autonomo nel creare il tuo sito web, posizionarti sui motori di ricerca e guadagnare online grazie al tuo progetto. Oltre a questo voglio far si che tu spenda il minor quantitativo di soldi e tempo mentre raggiungi i tuoi obiettivi sul web. Conosciamoci nell'area commenti di questo articolo!
Andrea Di Rocco

Latest posts by Andrea Di Rocco (see all)


PROMOZIONE HOSTING WORDPRESS SITEGROUND

SiteGround - Miglior hosting per Wordpress
16 commenti
  1. dice:

    Grazie Andrea per questo articolo molto interessante!
    Oramai questo sito è diventato una vera è propria miniera d’oro per chi, come me, e sempre alla ricerca di consigli, idee e strategie per migliorare il proprio sito web realizzato con WordPress!
    Anche io ho scaricato il “Modello Base Articolo”, e sono sicuro che mi tornerà utile quando dovrò scrivere degli ottimi articoli proprio come i tuoi!

    Rispondi
    • dice:

      Ciao Alessandro!
      Grazie mille del tuo commento, cercheremo sempre di fornire un valido supporto a chi vuole utilizzare WordPress al meglio ;-).
      Un saluto, e buon lavoro per il tuo progetto web, sono sicuro che scriverai ottimi articoli!

      Rispondi
  2. dice:

    Ottimo articolo Andrea ! , davvero questo sito offre spunti ed idee incredibili e sopratutto permette di organizzare davvero le idee da trasferire al proprio blog !

    Grazie davvero e complimenti ! continua così !! :-)

    Rispondi
  3. dice:

    Ciao Andrea, volevo porti qualche domanda?
    Mi capita spesso di avere delle idee su articoli da scrivere, ma poi penso che quella keyword non ha sufficiente traffico e cambio idea, (o sono poche le key che hanno buon traffico o non riesco ad individuarle). Immagino ti sarai trovato nella stessa situazione diverse volte, quello che voglio capire è:
    Consigli di scrivere quello che ci viene in mente senza prestare molta attenzione a quale sarà la keyword principale dell articolo e se ci porterà mai traffico ?
    Oppure consigli di sforzarsi di trovare sempre una key abbastanza popolare da posizionare?
    Non riesco a venirne a capo. Certe volte trovo davvero difficile assegnare una keyword a certi tipo di articoli!

    Rispondi
  4. dice:

    Ottimo articolo! tuttavia non riesco a trovare l’eBook riferito alla scrittura dei titoli e non riesco a scaricare il “modello base articolo” :(

    Rispondi
  5. dice:

    interessante post!
    ricalca per altro il mio modello!

    effettivamente anche il solo blog autopromozionale può richiedere tempo.
    Consiglio questo modello, come esempio a tutti coloro che voglio gestire la propria attività.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *