Ripristinare il giustificato e sottolineato in WordPress 4.9

Come giustificare e sottollineare il testo su WordPress

L’aggiornamento di WordPress 4.7 ha rimosso i pulsanti giustificato e sottolineato, vediamo come ripristinarli in WordPress 4.9.

Il pulsante sottolineato è stato rimosso dall’editor TinyMCE perché secondo il team di WordPress creava confusione, in quanto il testo con questa formattazione poteva essere facilmente scambiato per un link.

Il pulsante giustificato è stato rimosso a causa di problemi di compatibilità con alcuni browser e perché a volte il testo diventa di difficile lettura. Con l’aggiornamento 4.7 vari pulsanti sono stati spostati e alcuni menu riorganizzati, probabilmente lo spazio disponibile nei menu ha anche influenzato il team a rimuovere i pulsanti poco usati.

Allo stesso tempo ci sono varie e valide ragioni per voler mantenere i pulsanti in questione nell’editor. Un utente di WordPress può voler evidenziare delle frasi ma senza usare il grassetto o magari altri colori.

Il giustificato poteva creare problemi nelle vecchie versioni di alcuni browser ma non nelle nuove e se usato bene può dare un senso di ordine e facilitare la lettura. Siti e blog molto incentrati sul contenuto testuale hanno perso la semplicità di utilizzo di due funzioni base per un editor.

In questa guida parleremo di alcuni modi per continuare a usare i pulsanti giustificato e sottolineato con WordPress 4.9 o quanto meno usarne le funzionalità.

Come ripristinare il giustificato e sottolineato in WordPress 4.9

Ripristinare giustificato e sottolineato su WordPress

Qui di seguito ti illustreremo alcuni metodi per ripristinare il giustificato e il sottolineato in WordPress.

Metodo 1: usare la tastiera

  • Giustificato: seleziona con il mouse il testo che vuoi giustificare e poi premi in contemporanea i pulsanti della tastiera: ALT + SHIFT + J
  • Sottolineato: seleziona con il mouse il testo che vuoi sottolineare e poi premi in contemporanea i pulsanti della tastiera: CTRL + U
    Gli utenti Mac possono sostituire CTRL con Command key

Metodo 2: il plugin Re-Add Text Underline and Justify

Il plugin Re-Add Text Underline and Justify come puoi immaginare è stato rilasciato dopo la versione di WordPress 4.7 e, con oltre 50.000 installazioni, è diventato abbastanza popolare.

Si tratta di un plugin leggero e poco invasivo che aggiunge di nuovo i pulsanti giustificato e sottolineato.

Dopo aver installato e attivato il plugin troverai una nuova voce nelle opzioni di scrittura “Editor style”. Potrai scegliere se aggiungere di nuovo i pulsanti giustificato e sottolineato, aggiungere solo uno dei due e modificarne la posizione. Salva i cambiamenti e il gioco è fatto.

Plugin - Re-Add Text Underline and Justify

Metodo 3: il plugin TinyMCE Advanced

Il plugin TinyMCE Advanced ti permette di personalizzare completamente l’editor di WordPress. Installando questo strumento potrai modificare la posizione dei pulsanti, aggiungere funzionalità come il testo barrato, deponente, esponente e anche le tanto amate emoticons.

Dopo aver installato e attivato il plugin troverai nelle impostazioni una voce “TinyMCE Advanced”, cliccandoci sopra ti si aprirà una schermata dove potrai personalizzare l’editor.

plugin TinyMCE Advanced
TinyMCE Advanced è un plugin molto popolare e apprezzato, infatti ha più di 2 milioni di installazioni e 4.5 stelle di valutazione . Se il tuo sito contiene tanto testo e ti piace modificarlo al meglio, non fatti scappare questo plugin.

Metodo 4: usare l’editor HTML

Se non vuoi usare la tastiera né installare plugin per risolvere questo problema puoi usare del codice html facile e alla portata di tutti.

  • Giustificato: includi il tuo testo tra le tags <p align=”justify”> </p>
    Esempio: <p align=”justify”> con questo codice ottieni il giustificato</p>
  • Sottolineato: includi il tuo testo tra le tags <u> </u>
    Esempio: <u> con questo codice ottieni il sottolineato</u>

Con questo semplice espediente potrai usare il giustificato e il sottolineato a tuo piacimento.

Impara ad ottimizzare il tuo contenuto con una buona pratica di SEO copywriting.

Conclusione

Con la rimozione dei pulsanti giustificato e sottolineato il team di WordPress ha sicuramente infastidito più di qualche utente. Come abbiamo visto, con un po’ di pazienza e seguendo i nostri metodi si possono ripristinare facilmente queste funzionalità.

Ti mancano questi pulsanti nell’editor? Hai trovato qualche altro metodo per ripristinare queste funzionalità? Parliamone nei commenti.

Tags

Altre guide della stessa
categoria

0 COMMENTI
Commenta

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *