Come modificare un articolo già pubblicato

In questo video parleremo di come modificare i post esistenti che hai pubblicato in precedenza.

Nella schermata “Tutti gli articoli” troverai un elenco di tutti i post del tuo blog che puoi ordinare per titolo o per data e se hai un numero elevato di post puoi cercare rapidamente un post specifico da modificare.

Nella scheda delle opzioni “Impostazioni schermata” in alto puoi modificare il numero di post che vengono mostrati su una singola pagina e scegliere quali colonne visualizzare nell’elenco, puoi anche scegliere di visualizzare il tuo post nella visualizzazione compatta, predefinita o nella visualizzazione estesa, che ne includerà un estratto e che renderà un po’ più facile distinguere i tuoi post. Passando il mouse su qualsiasi riga dell’elenco verranno visualizzati i collegamenti alle azioni che ti consentono di modificare il post, modificare rapidamente, eliminare o visualizzare il post.

La modifica rapida è un pratico strumento di modifica in linea che ti consente di aggiornare rapidamente i dettagli per un singolo post.

Puoi modificare il titolo, l’indirizzo web o lo slug e modificare la data e l’ora del post.

Puoi anche aggiungere una password per rendere il post visibile solo ai lettori in possesso della password che puoi specificare qui, oppure rendere il post privato, visibile solo a te e agli altri amministratori del sito.

Puoi modificare le categorie in cui apparirà questo post, aggiungere tag, abilitare o disabilitare commenti e “ping-back”, di cui parleremo in un video successivo, o modificare lo stato del post.

Puoi “mettere questo articolo in evidenza” in modo che appaia sempre nella parte superiore della pagina del tuo blog.

E infine, se il tuo tema include più modelli di pagina, puoi selezionare un modello diverso dall’elenco a discesa qui, ricordati di fare clic sul pulsante “Aggiorna” per salvare le modifiche apportate.

Un modo pratico per modificare i dettagli di un post ed il contenuto effettivo, è quello di cliccare sul titolo o sul collegamento “Modifica” per aprire il post nell’editor di cui abbiamo parlato nei video precedenti.

Apporta le modifiche che desideri, quindi, quando hai finito, fai clic sul pulsante di aggiornamento per salvare le modifiche al post.

Per tornare alla dashboard seleziona l’icona di WordPress nell’angolo in alto a sinistra.

Puoi anche modificare più post contemporaneamente: prima seleziona i post che desideri modificare utilizzando le caselle di controllo accanto a ciascuno, quindi seleziona “Modifica” dal menu a discesa “Azioni di gruppo” in alto e fai clic su Applica.

Per rimuovere un post dal gruppo, fai clic sulla X accanto al suo nome nell’elenco delle modifiche collettive.

Puoi modificare le categorie per tutti i post selezionati contemporaneamente, nonché i tag, l’autore, il template e altre opzioni.

Non dimenticare di fare clic su “Aggiorna” per salvare le modifiche.

Puoi anche eliminare i post selezionando il link del cestino e, se hai mai cancellato accidentalmente un file, apprezzerai che puoi annullare immediatamente la tua azione, o visitare il “cestino” dove puoi eliminare il post in modo permanente o ripristinarlo in qualsiasi momento entro i prossimi 30 giorni. Finora abbiamo imparato a creare e modificare i post, ma WordPress può fare molto di più dei semplici post di blog, quindi nel prossimo video useremo tutte le lezioni che abbiamo imparato finora per creare una nuova pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

80% DI SCONTO

Il Miglior Hosting WordPress by Register.it in promozione esclusiva solo su SOS WP!

Non troverai questa offerta da nessun'altra parte su Internet!